Il 21 aprile la regina Elisabetta II compie 90 anni e, per celebrare l’evento, verranno organizzate ben due feste in suo onore. La prima sarà domani e verrà riservata solo ai rappresentanti della famiglia Windsor, la seconda sarà a giugno, durante la parata nazionale. Tra le cose che hanno reso unici i 90 anni della regina d’Inghilterra, oltre ai suoi splendidi cappellini, ci sono sicuramente i viaggi in giro per il mondo, che le hanno permesso di visitare 120 paesi e di percorrere oltre un milione di miglia con il suo Royal Yacht.

E’ proprio per ripercorrere i suoi 90 anni in viaggio che il sito lastminute.com ha voluto svelare le abitudini e gli aneddoti più curiosi delle sue vacanze. L’Italia, in particolare, è uno dei paesi che la monarca inglese ha preferito maggiormente, visto che lo ha visitato ben 5 volte. Si è innamorata dell’Italia nel 1951, quando era ancora solo una principessa. All’epoca ha passato due settimane a Roma, dove poi ha festeggiato anche i suoi 25 anni. Nel 1961 è diventata la prima regina inglese ad incontrare il papa ed infatti il detto “God Save the Queen” è nato proprio in suo onore. Ha visitato l’isola di Vulcano ed ha girovagato insieme al marito tra i villaggi di pescatori.

Gli anni Settanta e Ottanta sono stati quelli più “movimentati” in fatto di viaggi, tanto che è stata in sei paesi differenti in soli due mesi. La sua meta preferita sembra però essere il Canada, visitato 25 volte, mentre quella che proprio non riesce ad attirare la sua attenzione è la Spagna, vista solo nel 1988. In ogni occasione, Elisabetta II ha ricevuto una quantità infinita di regali di benvenuto, alcuni davvero insoliti come una pipa della pace, due bradipi, un elefante, una maglia da hockey e degli stivali da cowboy. Insomma, sembra proprio che la regina adori andare in giro per il mondo alla scoperta delle sue meraviglie. Chissà se William e Kate saranno capaci di eguagliarla.