Forse qualcuno non ci crederà, ma Cher compie 70 anni: una diva camaleontica che ha incantato tramite le sue canzoni, le sue performance televisive ma soprattutto attraverso i suoi iconici look. Ben prima della trasformista Lady Gaga, Cher, al secolo Cherilyn Sarkisian LaPierre, è diventata una vera e propria icona di stile pronta a stupire il suo pubblico e non solo con abiti e copricapi esuberanti ed estrosi.

Siamo abituati a vederla con i lunghi capelli corvini, che spesso porta con una piega liscia impeccabile, ma nel corso della sua carriera Cher ha cambiato look in diverse occasioni, passando da colori a styling totalmente differenti tra loro, da quelli più semplici e sobri a quelli più elaborati ed estrosi. Negli anni settanta e ottanta, quando era la vera e propria icona del pop, ma anche del fashion, l'abbiamo vista indossare capelli in stile afro vaporosi e ricci, look punk e ribelli dal mood selvaggio, ricci e boccoli super definiti e ovviamente il liscio impeccabile che la contraddistingue da sempre. Cher ha osato anche in fatto di tagli di capelli, anche se non ha mai azzardato un look corto: il capello lungo e fluente è senza dubbio il look preferito dalla cantante, che però ha sperimentato anche tagli di diverse lunghezze, dal quello scalato e corto alla radice tipico degli anni'70 al caschetto che sfiora le spalle fino a un taglio medio.

Cher è passata dal portare una frangetta netta e precisa in perfetto stile Cleopatra a dividere i capelli con una scriminatura centrale puntando sempre su uno styling liscio; ha però stupito tutti quando è passata dal nero corvino al biondo platino, cambiando drasticamente il suo look con una sfumatura di colore ben diversa. E se tutti pensavano che si trattasse di un colpo di testa passeggero, Cher ha stupito di nuovo, schiarendo i suoi capelli diverse volte e indossando diverse sfumature di biondo, da quelle dorate e calde a quelle più fredde e luminose. Ma il biondo non è l'unico colore di capelli indossato dalla cantante: oltre al nero infatti, Cher ha tinto i suoi capelli con sfumature più accese, dal mogano al castano ramato.

Particolarmente gettonati poi i look bicolor anche quando non erano i trend del momento: look vivaci e frizzanti che univano le ciocche rosse con la chioma nera, ma anche l'abbinamento biondo platino e nero corvino non è di certo passato inosservato. Così come non sono passati inosservati i suoi innumerevoli copricapi indossati in svariate occasioni e creati dai più celebri stilisti internazionali, sfoggiati sia sui red carpet che nei video musicali: da quelli creati con le piume rievocando i copricapi indiani alle fasce tra i capelli del periodo hippy, impersonato perfettamente da Cher e dal suo compagno dell'epoca Sonny Bono, fino ai copricapi tempestati di perle e swarovski. La cantante non si è lasciata sfuggire proprio nessun trend in fatto di look: scopri tutti gli hair style di Cher!