Se vuoi una chioma perfetta devi prenderti cura dei tuoi capelli a partire dallo shampoo: anche lo styling ha bisogno delle giuste attenzioni, soprattutto se utilizzi la piastra. Non dimenticarti però di asciugare i capelli nel modo corretto: il phon infatti potrebbe rovinare la tua piega ma anche i tuoi capelli. Ecco 10 errori da non fare quando ti asciughi i capelli.

1. Avere i capelli troppo bagnati: prima di utilizzare il phon tampona delicatamente i tuoi capelli con un asciugamano in modo da rimuovere tutta l'acqua in eccesso. Prima di procedere alla piega vera e propria con il pettine, asciuga parzialmente i tuoi capelli muovendoli velocemente sul getto dell'aria calda aiutandoti con le mani: in questo modo anche la piega sarà più facile da realizzare.

2. Non dare volume ai capelli: se vuoi avere una piega ad effetto salone, devi necessariamente dare volume ai tuoi capelli. Se con il pettine non riesci a raggiungere perfettamente la radice aiutati con le mani, e asciuga i capelli a testa in giù per gli ultimi minuto. Alza poi la testa con un colpo rapido e deciso: i tuoi capelli saranno perfettamente voluminosi e gonfi. Evita di utilizzare il pettine per creare lo styling e aiutati con le dita.

3. Il pettine nella posizione sbagliata: per asciugare i capelli nel modo corretto dovrai partire con il pettine alla radice del capello scendendo verso il basso. In questo modo otterrai un liscio perfetto e asciugherai i capelli molto più velocemente.

4. Esagerare con il pettine: prima di asciugare i capelli eliminate tutti i nodi, ma attenzione a non stressare troppo il capello. Se utilizzate un pettine troppo vigorosamente infatti potreste spezzare le ciocche. Meglio quindi scegliere un pettine in legno a denti stretti e poi procedere con l'asciugatura con il phon.

5. Attenzione al calore: per asciugare i capelli il getto del phon deve essere caldo, ma attenzione alla temperatura. Se troppo elevata infatti danneggia il capello, causandone persino la caduta.

6. Utilizzare il phon troppo vicino: per non rovinare il capello il phon deve rimanere almeno a 10 centimetri di distanza. In questo modo si evita di bruciare il capello e si ottiene uno styling impeccabile.

7. Avere fretta: per una piega perfetta e duratura, devi aspettare che le ciocche di raffreddino. Non avere fretta di passare ad un altra ciocca ma  aspetta qualche secondo in modo che i capelli si raffreddino, senza prendere pieghe strane.

8. Non dividere i capelli in sezioni: certo non è la soluzione più veloce per asciugare i capelli, ma la vostra piega sarà completamente differente. Dividete i vostri capelli partendo dalla nuca e procedete con l'asciugatura dal basso verso l'alto fino a raggiungere le ciocche sulla sommità del capo. In questo modo la piega sarà impeccabile e durerà più a lungo.

9. Non usare il giusto pettine: sembrerà una banalità ma la giusta spazzola fa la differenza nella tua piega. Esistono infatti delle spazzole in grado di dare volume e altre che ti aiutano a ottener il liscio perfetto. Lasciati consigliare dal tuo parrucchiere per scoprire quale sia la spazzola più adatta alle tue esigenze.

10. Non asciugare completamente i capelli: in molte credono che anche se non si asciugano del tutto i capelli si possa utilizzare tranquillamente la piastra. In realtà non è così: se le ciocche sono ancora umide o peggio bagnate, si rischia di bruciare i capelli e di rovinarli. Meglio quindi assicurasi di avere la chioma perfettamente asciutta prima di procedere con lo styling.