L’alimentazione è un elemento fondamentale per tenere sotto controllo la propria salute. Esistono cibi che fanno bene al cervello e cibi che riducono il rischio di cancro, ma anche degli alimenti che sono dannosi per la propria salute e nessuno lo direbbe mai. Non si tratta delle fritture o dei cibi spazzatura, ma di prodotti che consumiamo ogni giorno sulle nostre tavole. Un’attenta analisi nutrizionale ci permette facilmente di capire per quale motivo potrebbero andare ad influire sul benessere del nostro corpo. Scopriamo quali sono i 10 alimenti che sembrano sani, ma che in realtà non lo sono.

1. Pasta – La pasta è il prodotto alla base della dieta mediterranea, ma quando se ne abusa potrebbe essere dannosa per il proprio corpo. E’ infatti ricca di carboidrati e non contiene fibre, Sali minerali o vitamine ed è per questo che non sarebbe un cibo sano. Viene infatti fabbricata con farina bianca, acqua e uova.

2. Pane bianco – Il pane bianco contiene gli stessi ingredienti della pasta, solo che viene cotto in maniera differente. Anche qui, c’è un concentrato di carboidrati farinacei, che non sono assolutamente l’ideale per un’alimentazione sana.

3. Formaggio fuso – Sottilette e formaggio fuso sono gustosi, ma anche poco salutari. Contengono infatti elevate quantità di sale, che potrebbero causare problemi cardiaci molto gravi. Due o tre fette di questo prodotto superano il nostro fabbisogno giornaliero di sale.

4. Succo di frutta – Solitamente, tendiamo a pensare che un succo di frutta possa sostituire la frutta fresca. In realtà, questa è una credenza assolutamente sbagliata. Il succo di frutta contiene molte vitamine, ma è anche ricco di zuccheri e povero della polpa di frutta. In questo modo, vengono a mancare le fibre, necessarie per mantenere l’intestino attivo e in buona salute.

5. Arachidi – Gli arachidi sono pieni di grassi e di sale. Dovrebbero essere consumati al naturale, senza sale aggiunto. Durante un aperitivo, sarebbe meglio non abusarne se non si vogliono avere degli effetti indesiderati sul proprio corpo.

6. Salsa di soia – Sostituire con la salsa di soia alcuni condimenti che, a nostro avviso, sono più grassi, potrebbe essere una scelta estremamente sbagliata. Contiene infatti elevate quantità di sale e delle sostanze chimiche deleterie per il nostro organismo.

7. Soda dietetica – A volte per perdere peso, si preferisce bere la soda dietetica piuttosto che quella zuccherata. In realtà, questo prodotto utilizza dei dolcificanti artificiali, come l’aspartame, che potrebbero aumentare il rischio di incorrere in determinate malattie.

8. Ketchup – Il ketchup dovrebbe essere a base di pomodoro e quindi ricco di antiossidanti, che aiutano a rallentare l’invecchiamento. Questo prodotto però non è così naturale come sembra. Ha un elevata quantità di zuccheri e riduce al minimo la presenza degli antiossidanti.

9. Barrette di cereali – Le barrette di cereali vengono solitamente definite uno snack nutriente e magro, ideali per rimanere in forma. In realtà sono ricche di conservanti ed contengono la stessa quantità di calorie di uno spuntino sano.

10. Yogurt – Anche lo yogurt viene considerato uno degli alimenti più salutari in commercio. A meno che non si tratti dello yogurt magro al 100%, nella maggior parte dei casi contiene delle enormi quantità di zucchero, che fanno male alla salute.