Il nuovo coloratissimo trend capelli della bella stagione si ispira ai colori delle pietre preziose e delle gemme: si chiama infatti Gem Roots e le protagoniste sono ancora una volta le radici dei capelli. Dopo la ricrescita che diventa tendenza e le radici arcobaleno è il momento di osare con una tendenza a contrasto che illumina i tuoi capelli e rende il tuo look davvero particolare. I capelli si arricchiscono così di sfumature particolari e luminose, nei toni ispirati alle pietre preziose, e vengono abbinate a chiome biondo platino, come quella che ha scelto Leighton Meester, e argentate.

La tendenza infatti combina i capelli biondi o chiarissimi con le radici pastello, con sfumature vibranti e ispirate alle pietre preziose come azzurro, lilla, turchese e argento. Il contrasto tra le sfumature colorate è creato dal colore della lunghezza delle punte, un biondo platino che si può addirittura arricchire di riflessi perlati e iridescenti che rendono la chioma luminosa e brillante.  A lanciare la tendenza che spopola sui social e che diventerà un must have soprattutto tra chi ama i colori di capelli vivaci ed estrosi è Chita Beseau, hair colorist di Las Vegas.

Come si realizza la tendenza? Per ottenere l'effetto della radice colorata sarà necessario prima decolorare la chioma, schiarendo così il colore naturale. Il passaggio successivo sarà quello di tonalizzare la radice: basterà applicare i pigmenti colorati sul capello e massaggiare per ottenere un effetto luminoso. Il passaggio chiave per ottenere un effetto armonico sarà la sfumatura: sarà quindi necessario sfumare il colore gradualmente in modo da ottenere un colore saturo alla radice che piano piano si fonde completamente con il biondo del capello. L'effetto finale sarà quello di una radice multi color, declinata in chiave pastello, mentre il resto della chioma avrà un colore unico, altrettanto luminoso. La tendenza viene particolarmente valorizzata con tagli di capelli medio lunghi, che permettono di mettere in evidenza il contrasto di colore. Anche il capello corto però è perfetto per questo tipo di colore: da provare ad esempio con un pixie cut spettinato e con la radice leggermente cotonata.