E' inutile negarlo, è ormai cominciato ufficialmente il periodo dell'anno in cui ci si sottopone a diete rigorose e ad allenamenti intensi nella speranza di perdere i chiletti di troppo, così da arrivare preparati alla fatidica prova costume. Avere una pancia piatta per molte è una vera e propria ossessione, tanto che farebbero di tutto pur di raggiungere i propri obiettivi. Quelle che sognano di avere il corpo di una modella dovrebbero provare la Fodmap, la dieta del momento.

A divulgarla è stata l’ingegnere Cinzia Cuneo, autrice del libro "La dieta Fodmap", che ha spiegato qual è il regime alimentare da seguire per dire per sempre addio al gonfiore, ai crampi e all'intestino irritabile. E' a basso contenuto di zuccheri, abolisce alimenti come grano, latte, asparagi, soia, barbabietole rosse, cavolfiori, carciofi, porri, mais, piselli, aglio, cipolla, tutte sostanze difficili da digerire. Nel momento in cui si comincia a stare bene, è necessario eliminare anche i cibi ricchi di fodmap, cioè di carboidrati, come pasta, pane, legumi e latticini. Cosa può essere mangiato? Carne, pesce, uova, agrumi, ananas, frutti di bosco, kiwi.

Si tratta di una dieta particolarmente restrittiva, il segreto è usarla solo quando ci si sente gonfi: i risultati sono assicurati. In questo modo, la tanto odiata pancia gonfia, che ossessiona milioni di donne e che spesso è causata non solo dalla vita sedentaria e dai grassi assunti, può essere combattuta. Insomma, basta seguire questi semplici consigli per far sì che il desiderio di tornare in forma non diventi un'ossessione.