Su Instagram ogni giorno nasce una nuova moda. Questa volta è il momento di dare spazio all’orgoglio curvy e alle done oversize. E’ nato infatti l’hashtag #Fatkini che in pochissimo tempo è riuscito a raccogliere sedicimila foto di donne in sovrappeso che si mostrano in bikini, senza avere paura o vergogna dei chili di troppo. Si tratta di semplici selfie scattati in spiaggia, davanti allo specchio o in un camerino di un negozio, l’importante è indossare il costume e non imbarazzarsi per le proprie curve.

Tutte le donne plus-size che hanno condiviso i loro scatti infatti si mostrano sicure di se e non hanno paura del giudizio del pubblico del web. Le loro fonti di ispirazione sono le numerose modelle curvy che negli ultimi tempi stanno facendo il giro della rete, come Ashley Graham o Candice Huffine, che hanno raggiunto la popolarità proprio grazie al loro corpo abbondante. Ad inaugurare il tag #Fatkini è stata la blogger e modella XL Jessica Kane, la quale ha giustamente sottolineato che i veri problemi della vita sono ben più gravi dei possibili chili di troppo, dei quali di conseguenza non bisogna avere vergogna.

Se un tempo si credeva che non ci si potesse presentare in spiaggia con la pancetta e le maniglie dell’amore, oggi, come dimostra l’ultima tendenza di Instagram, non ci si nasconde più, ma anzi le modelle plus-size sono tra le più seguite al mondo e sono diventate delle vere e proprie icone di bellezza. Ognuna di loro difende l’orgoglio curvy ed urla a gran voce che ogni donna è bella, sensuale e femminile anche con una taglia superiore alla 42.