19 Ottobre 2021
11:47

Eugenie di York festeggia 3 anni di matrimonio: l’abito del ricevimento si ispirava a Grace Kelly

Pochi giorni fa la principessa Eugenie di York ha festeggiato il terzo anniversario di matrimonio. Nel giorno del royal wedding la nipote della regina Elisabetta ha indossato due abiti, uno bianco tradizionale e uno rosa cipria. Per quest’ultimo, lo stilista ha fatto affidamento su due ispirazioni in particolare.
A cura di Giusy Dente
Eugenie di York, Instagram @princesseugenie
Eugenie di York, Instagram @princesseugenie

Il 12 ottobre 2018 la principessa Eugenia, figlia di Sarah Ferguson e sesta nipote di Elisabetta II, è convolata a nozze con l'imprenditore e manager Jack Brooksbank. La cerimonia si è svolta nella splendida cornice della Saint George’s Chapel del Castello di Windsor, dopo ben otto anni di fidanzamento. Il primogenito della coppia è venuto al mondo il 9 febbraio 2021 e solo dopo diversi giorni ne è stato diffuso il nome: August Philip. In occasione del terzo anniversario di matrimonio ono emersi nuovi dettagli sugli abiti indossati dalla sposa nel grande giorno.

I due abiti da sposa di Eugenie di York

La sposa nel giorno del royal wedding indossava un abito bianco realizzato su misura da Peter Pilotto insieme a Christopher De Vos, abbinato a scarpe di Charlotte Olympia. Eugenie era molto raffinata ed elegante nel suo vestito con maniche lunghe, corpetto con lo scollo a V, ampia gonna a ruota e lunghissimo strascico. Per scelta niente velo, ma in compenso aveva sulla testa una tiara di diamanti e smeraldi.

Eugenie di York il giorno del matrimonio
Eugenie di York il giorno del matrimonio

La principessa per il ricevimento aveva poi messo da parte l'abito bianco e ne aveva indossato un altro di seta, color cipria, realizzato appositamente per lei da Zac Posen. L'outfit era davvero sofisticato: corpetto a maniche lunghe aderente e leggermente accollato e gonna drappeggiata a vita alta. Attualmente il vestito è in mostra al castello di Windsor assieme a quello bianco indossato per la cerimonia e a quello sfoggiato dalla damigella d'onore, la principessa Beatrice.

Eugenie di York, Instagram @princesseugenie
Eugenie di York, Instagram @princesseugenie

Lo stilista americano per realizzare il capo si è ispirato alla Grace Kelly del film Caccia a ladro (1955), seguendo le indicazioni e la volontà della principessa: "L'ho fatto vedere a Zac come punto di riferimento. Ogni singolo effetto drappeggio, ogni singolo dettaglio: è stato tutto meticolosamente fatto da lui e dalla sua squadra". Mentre l'abito della Principessa Grace era senza spalline, quello di Eugenie era a maniche lunghe. Questa è l'unica differenza, così come il colore leggermente più rosato dell'abito della principessa. Questa tonalità pastello deriva dalla Rosa di York, fiore caratterizzato appunto da questo colore, finemente ricamato sia sulla spalla che sul retro, all'attaccatura del mantello posteriore.

Il secondo abito da sposa di Eugenie di York: sceglie il color cipria per il ricevimento
Il secondo abito da sposa di Eugenie di York: sceglie il color cipria per il ricevimento
I look degli invitati al matrimonio di Eugenie di York
I look degli invitati al matrimonio di Eugenie di York
277.512 di Donna Fanpage
Jazmin Grace Grimaldi, la prima figlia di Alberto di Monaco che sogna di essere come Grace Kelly
Jazmin Grace Grimaldi, la prima figlia di Alberto di Monaco che sogna di essere come Grace Kelly
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni