Emma Marrone Costume National Hommes

Solitamente Emma Marrone non è una star da red carpet, non ama partecipare ad eventi mondani come sfilate e fashion party. Quando però c'è di mezzo l'amico Ennio Capasa, designer di CoSTUME NATIONAL, Emma non manca mai. Lo scorso anno faceva timidamente capolino nelle prime file dello show della celebre maison italiana e oggi, durante il primo giorno di Milano Moda Uomo, la cantate ha partecipato alla sfilata per la presentazione della collezione maschile per l'Autunno/Inverno 2013-14. Rispetto alla precedente occasione Emma appare meno timida ed emozionata, più disposta a concedersi ai flash dei fotografi e alle richieste del pubblico, tanto da essere attorniata da un gruppetto di bambini urlanti in cerca di una foto con il proprio idolo.

I segreti di Emma e lo stile di una ragazza rock – Subito dopo la sfilata, abbiamo incontrato la giovane cantante nel backstage per raccogliere le sue impressioni sullo show e ricevere qualche indiscrezione sulle sue scelte in fatto di moda. Il legame tra la Marrone e CoSTUME NATIONAL è lungo e duraturo, Emma è fortemente legata alla famiglia Capasa e ammira lo stile del geniale stilista Ennio, che l'ha vestita durante Sanremo 2012. Emma è come sempre diretta e sincera, come molte ragazza "rock" tiene allo stile ma non ama perdere ore dinanzi ad un armadio per scegliere cosa indossare. E' una giovane donna che sceglie il proprio abito in base all'umore del momento, come ci spiega nell'intervista. Certo per occasioni importanti come questa Emma pondera bene le sue scelte in fatto di stile. Per la sfilata ha infatti indossato un total black look firmato CoSTUME NATIONAL, composto da giacca destrutturata con collo in pelliccia e maniche in pelle che richiamano il tessuto dei pantaloni. Il look è stato completato con sandali incrociati, maxi occhiali di tartaruga e con una clutch bianca borchiata.