Meghan Markle è entrata a far parte ufficialmente della Royal Family solo da qualche mese, per la precisione dal 19 maggio, il giorno del Royal Wedding con il principe Harry, ma è già diventata un'indiscussa icona di bellezza e di stile, tanto da fare concorrenza alla veterana Kate Middleton. Certo, fa ancora moltissimi errori in fatto di etichetta ma sono moltissimi quelli che, nonostante ciò, parlano di "effetto Meghan". La principessa è così amata che tutti gli abiti glamour che indossa vanno subito in sold-out, cosa che le permette di influenzare le vendite di numerosi brand: ecco quali sono i look "reali" andati a ruba.

Gli abiti più amati di Meghan Markle

Chi ha detto che per essere influencer bisogna contare milioni di followers su Instagram? Meghan Markle ha dimostrato che si possono influenzare le vendite dei brand di moda anche stando lontane dai social. Da quando è diventata principessa, infatti, è nato un vero e proprio "effetto Meghan" e molti degli abiti che ha indossato sono andati immediatamente in sold-out, trasformando la Duchessa in un'icona di stile. Ad aver registrato il tutto esaurito sono i capi che hanno segnato i momenti più importanti della sua vita, dalla giacca bianca indossata per le foto ufficiali dopo il fidanzamento, rinominata "The Meghan", alla borsa Strathberry portata in diverse occasioni, fino ad arrivare ai jeans skinny e strappati scelti per gli Invictus Games di Toronto oppure al maglione bianco di Victoria Beckham degli scatti pre-nozze. Come non fare riferimenti al tubino bianco sfoggiato per la prima apparizione pubblica dopo l'annuncio della gravidanza? Come se non bastasse, tutti gli stilisti che l'hanno vestita hanno registrato un vero e proprio picco di vendite. Stella McCartney, ad esempio, dopo aver disegnato il secondo abito delle nozze, ha visto un aumento del 3.000% nella ricerca dei suoi abiti, mentre Givenchy del 61%, visto che ha realizzato il vestito della cerimonia religiosa. Insomma, pare proprio che tutti amano lo stile della moglie di Harry, il motivo? E' semplice e soprattuto accessibile.