Ieri sera si sono tenuti gli Emmy Awards, gli Oscar della tv americana, e sono state moltissime le star che hanno calcato il red carpet con i loro look più originali, da Jane Fonda con una nuova acconciatura all'ex Dana Scully di "X-Files". A incantare tutti con la sua incredibile bellezza è stata Dylan Frances, la figlia di Sean Penn e e Robin Wright, che è apparsa proprio al fianco della mamma sul tappeto rosso.

Dylan Frances, la figlia di Sean Penn e Robin Wright

Si chiama Dylan Frances, ha 26 anni ed è la figlia di Sean Penn e Robin Wright. Quella agli Emmy non è la sua prima apparizione pubblica, visto che già da tempo ha intrapreso la carriera da modella e attrice, dimostrando di essere fatta per il mondo dello spettacolo. Seguire le orme dei genitori non è stata però sempre la sua priorità. Da ragazzina, ad esempio, non ha avuto paura di consegnare pizze e lavorare in un ristorante pur di avere qualcosa in più all'interno del portafoglio. Oggi però le cose sono cambiate ed è richiestissima nella moda. Dylan prende parte alle sfilate dalle prime file, è stata scelta come testimonial da Ermanno Scervino e da Fay, che l'ha voluta al fianco del fratello Hopper in una delle sue campagne pubblicitarie. Insomma, la figlia di Sean Penn è entrata a far parte della generazione dei "Millenials", chissà quale sarà il suo prossimo traguardo.

Il look agli Emmy Awards

Dylan Frances ha preso parte all'ultima edizione degli Emmy Awards ed è apparsa più bella che mai al fianco della mamma. Ha infatti indossato un lungo abito in pizzo nero su fondo bianco firmato Dolce&Gabbana, caratterizzato da delle fantasie floreali su tutta la silhouette e dei bottoni in bronzo sul corpetto. Per completare il tutto, ha preferito non usare nessun accessorio, tenere i lunghi capelli biondi sciolti e puntare su un make-up dai colori naturali leggermente più marcato sulla bocca. La somiglianza con mamma Robin è impressionante, anche se è possibile scorgere lo stesso fascino del papà ogni volta che posa di fronte i fotografi. Insomma, di sicuro continueremo a sentir parlare di Dylan Frances ancora per molto.