Che le celebrities non siano perfette non è di certo una novità: lato B over, gambe imperfette e piedi brutti sono spesso all'ordine del giorno, anche se alcune star hanno fatto dei loro difetti un vero e proprio punto di forza. Ma avete mai fatto caso ai loro sorrisi?

Tante star nel corso degli anni si sono dedicate a costose e lunghissime sedute dal dentista pur di avere un sorriso perfetto, ma c'è anche chi invece ha mantenuto i denti che madre natura ha riservato loro. Laetitia Casta per esempio è diventata celebre anche grazie al suo sorriso imperfetto, con i denti lunghi e storti. E cosa dire del diastema di Vanessa Paradis? Questo piccolo difetto è diventato un vero e proprio must have dopo che l'attrice è diventata addirittura testimonial di un rossetto. La stessa imperfezione caratterizza il sorriso di Lara Stone: il diastema è più piccolo, ma anche i suoi denti hanno una forma particolare piccola e larga. La modella olandese però sembra non dare troppo peso al difetto e i suoi sorrisi mettono sempre in bella mostra i suoi denti.

Anche Madonna non ha una dentatura perfetta, ma tale caratteristica non le ha impedito di mostrarsi in pubblico con una specie di apparecchio dorata che  si incastonava tra un dente e l'altro: il risultato finale era un sorriso metallico alquanto inquietante. I denti di Kirsten Dunst hanno fatto spesso parlare di sé per il fatto che i due canini erano piuttosto pronunciati: per questo l'attrice veniva spesso paragonata ad un vampiro, ma è bastato un intervento del dentista per risolvere la situazione. Ciononostante i suoi denti risultano imperfetti ancora oggi, e l'attrice lo sa bene, tanto che cerca sempre di sorridere in modo elegante e di non metterli troppo in mostra. Drew Barrymore invece, sembra avere un problema di tonalità: i suoi denti infatti non sono bianchi e splendenti ma tendono di più al giallo.