Una triste notizia per milioni di donne in tutto il mondo: sembra che David Beckham non poserà più in mutande. La motivazione? Sta invecchiando. Da quando aveva abbandonato il mondo del calcio David ha praticamente intrapreso una carriera di "modello" diventando protagonista di diverse campagne pubblicitarie per grandi marchi. Chi non lo ricorda con gli addominali in bella mostra nel'adv di Armani o nelle innumerevoli campagne realizzate per pubblicizzarele collezioni di intimo disegnate per il brand low cost H&M. In tutte le immagini in bel David appariva mezzo nudo, mentre indossava solo un paio di slip o boxer.

Ultimamente si era trasformato in motociclista per il marchio Belstaff, poi lo abbiamo visto elegantissimo all'inaugurazione della boutique senza vetrine e casse per pagare della moglie Victoria, ora arriva la brutta notizia: non poserà più in slip. A rivelare la scelta è lo stesso Beckham in un'intervista al magazine "Another Man" in cui svela che ormai a 39 è diventato vecchio per continuare a posare come un sensuale modello: "Sto invecchiando – afferma Beckham – non sono sicuro che siano in tanti a volermi vedere in mutande ancora per molto. Fisicamente sono ancora a posto, ma tra poco la gente si chiederà, ancora lui? Non è ora di smettere?".