Festival di Sanremo 2021
22 Febbraio 2021
11:30

Damiano dei Maneskin, il significato dei tatuaggi del cantante

I Maneskin sono tra i Big della 71esima edizione del Festival di Sanremo, al quale partecipano con il brano inedito “Zitti e buoni”. Il leader della band è Damiano David, che da sempre si è contraddistinto per il suo stile genderless e per la passione per il make-up. Ha il corpo ricoperto di tatuaggi e tutti hanno un significato simbolico molto particolare.
A cura di Valeria Paglionico
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2021

I Maneskin sono tra i Big della 71esima edizione del Festival di Sanremo, al quale partecipano con il brano inedito "Zitti e buoni". Si tratta della prima volta della band all'Ariston ma, vista la loro precedente esperienza su un palcoscenico importante come quello di X-Factor, di sicuro riusciranno a mettere in mostra tutto il loro incredibile talento. A essersi distinto per fascino e stile fin dagli esordi è stato soprattutto il frontman Damiano David, diventato il simbolo della moda genderless. Al di là dello stile androgino e della passione per il make-up, a caratterizzare l'aspetto estetico del cantante sono anche i numerosi tatuaggi che ha sul corpo: ecco tutti i disegni che ha impressi sulla pelle e il loro significato simbolico.

"Il ballo della vita" tatuato sul petto

Tra i tatuaggi più appariscenti e in evidenza di Damiano David c'è quello impresso sulla parte alta del petto, dove si è fatto scrivere con l'inchiostro indelebile "Il ballo della vita". Lo ha fatto nel 2018 poco prima della pubblicazione del secondo album che porta proprio questo nome ed è chiaramente un omaggio al successo raggiunto. Secondo il cantante, infatti, un album si ama come un figlio ed è giusto dedicare un tatuaggio alla propria creazione, proprio come si farebbe con un bambino.

Il volto con la corona di spine

Tra i tatuaggi più discussi di Damiano dei Maneskin c'è quello impresso sulla coscia, su cui appare il viso di un giovane con i capelli lunghi, la corona di spine sul capo e un cuore sacro tra le mani. In molti hanno accusato il cantante di blasfemia, credendo che si trattasse di una riproduzione di Gesù, ma la verità è ben diversa. Damiano è intervenuto personalmente per chiarire la questione, dichiarando che, al di là del fatto che non deve spiegazioni a nessuno, non intendeva diffondere messaggi d'odio. Il disegno, infatti, non sarebbe ispirato alla figura religiosa ma a se stesso.

Il tatuaggio sul gluteo

Il successo dei Maneskin risale all'undicesima edizione di X-Factor, dove per la prima volta Damiano ha attirato tutti i riflettori su di sé con i suoi look androgini. È proprio sul palcoscenico del talent che, durante una sensuale lap dance in tacchi a spillo, il cantante ha mostrato il provocatorio tatuaggio che si è lasciato imprimere sul gluteo, ovvero la scritta "Kiss This".

 Il tatuaggio sul busto

Sulla parte laterale del busto Damiano si è fatto tatuare una scritta dal significato abbastanza eloquente. Partendo dall'iconica canzone "Boys don't cry" dei The Cure, ha impresso il titolo sulla pelle, cancellando "don't" e trasformando così la frase in "I ragazzi piangono". Sul lato, inoltre, ha aggiunto anche l'emoticon della faccina triste per rimarcare il fatto che gli uomini si lasciano andare alle emozioni proprio come chiunque.

Il tattoo al centro del petto

Al centro del petto, per la precisione poco sotto lo sterno, Damiano si è fatto tatuare una mela con un serpente dalla lingue biforcuta che la cinge. Sebbene non sia mai intervenuto a spiegare il significato del disegno, sembrerebbe essere un chiaro riferimento al peccato originale descritto nel libro della Genesi, dove si parla di Eva che, dopo aver ceduto alla tentazione mangiando la mela, avrebbe reso l'uomo mortale.

La dedica alla mamma

Il braccio destro è tra le zone più tatuate del corpo di Damiano David, sono diversi i disegni simbolici che ha voluto imprimere sulla pelle con l'inchiostro indelebile. Il primo è una rosa con sotto la scritta "Mom" ed è chiaramente un dolce omaggio a sua madre, poco sotto c'è il profilo di una donna nuda con la silhouette sinuosa e i capelli sciolti, mentre sul lato c'è un grosso cuore (fatto di recente).

Il sexy tatuaggio sopra l'inguine

Damiano non perde occasione per immortalarsi a petto nudo, rivelando così gli addominali scolpiti, ma la cosa che si nota solo quando porta i pantaloni a vita bassissima è che ha un tatuaggio poco sopra l'inguine. Cosa raffigura? Delle ali con sotto la scritta in corsivo che recita "Per quel paio di ali d'oro. Avremmo pagato tutto l'oro al mondo", ovvero una citazione della canzone "Solo" di Vegas Jones.

Il teschio sul braccio

Sull'avambraccio destro il cantante ha anche un grosso teschio che cinge una falce. Nonostante non ne abbia mai rivelato il significato, sembra essere una raffigurazione della morte personificata, che sia nella mitologia che nella cultura popolare viene identificata proprio con uno scheletro che brandisce una falce. Considerano l'animo dark che da sempre contraddistingue Damiano, non si esclude che abbia voluto un tattoo simile proprio per dare libero sfogo al suo lato più oscuro.

498 contenuti su questa storia
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
491 di Viral Show
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni