L'olio di oliva è uno dei tanti ingredienti che può essere utilizzato anche nei rimedi naturali di bellezza: con l'olio infatti puoi nutrire la pelle screpolata ma anche combattere l'acne. I suoi utilizzi sono davvero tanti, ma l'olio, soprattutto se extravergine può essere utilizzato per creare delle maschere viso nutrienti.

Per la corretta pulizia del viso, prima della maschera, hai bisogno di uno scrub o di un peeling che elimini le impurità e o le cellule morte. Per lo scrub viso potete unire all'olio un ingrediente granuloso come lo zucchero o il sale: ad un cucchiaio di olio aggiungete due cucchiaini del secondo ingrediente scelto, amalgamate e massaggiate subito sul viso con dei movimenti circolari e leggeri. Se non avete la pelle particolarmente sensibile potete realizzare un peeling fai da te unendo all'olio di oliva il bicarbonato: 1 cucchiaino di bicarbonato e 3 di olio di oliva esfolieranno la tua pelle, rendendola luminosa e morbida. Perfetto anche per chi soffre di acne, è da utilizzare al massimo una volta alla settimana.

Le maschere viso invece, sono adatte per tutte le tipologie di pelle, anche quella più grassa: l'importante è fare attenzione agli ingredienti utilizzati. Per le pelli secche per esempio, puoi unire all'olio di oliva 2 cucchiaini di yogurt e 1/2 cucchiaino di miele: per miscelare al meglio gli ingredienti riscalda leggermente il miele in modo che si sciolga, poi miscela i tre ingredienti e applica la maschera sul viso, lasciandola in posa per 15 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida. Le pelli grasse invece, sostituiranno lo yogurt con 2 cucchiaini di argilla bianca che grazie alle sue proprietà astringenti chiuderà i pori, e mezzo cucchiaino di succo di limone. Lasciala in posa per un quarto d'ora, poi risciacqua con acqua tiepida e tampona il viso con un asciugamano morbido, senza sfregarlo sulla pelle.