Dopo una giornata di sole è indispensabile lenire e idratare la pelle con il doposole per riequilibrare lo stress causato non solo dai raggi solari, ma anche dai granelli di sabbia e di sale: la crema doposole calma gli eventuali rossori e previene le screpolature, rendendo l'abbronzatura più luminosa e duratura. In crema, latte o spray, il doposole non deve mai mancare nel beauty case estivo, e deve essere applicato su tutto il corpo.  Ecco tutto quello che devi sapere sul doposole!

Doposole: cos'è e come si usa

C'è chi pensa sia un passaggio beauty superfluo, invece è indispensabile applicarlo dopo l'esposizione al sole o alle lampade solari. Il doposole è una crema che si differenzia dalla classica crema idratante per via dei principi attivi lenitivi: si applica sul viso e sul corpo con un leggero massaggio, preferibilmente dopo la doccia e dopo aver rimosso ogni residuo di crema solare, sabbia, sale o cloro. In caso di arrossamento o scottature si può applicare anche prima di andare a dormire per un'azione più profonda e nutriente.

Il doposole prolunga l'abbronzatura?

Generalmente il doposole si applica per prolungare l'effetto dell'abbronzatura, e viene spontaneo chiedersi se si tratti solamente di una leggenda o se il doposole funzioni a tutti gli effetti come sublimatore della tintarella. A seconda della composizione che si sceglie, il doposole rende senza dubbio l'abbronzatura più duratura, soprattutto grazie alle sue proprietà idratanti che impediscono alla pelle di desquamarsi. Al suo interno potrai trovare ingredienti come vitamine e betacarotene in grado di mantenere la tintarella più a lungo, ma anche sostanze in grado di contrastare l'azione dei radicali liberi prodotti dai raggi solari e prevenire la secchezza della pelle.

Si può sostituire il doposole con la crema idratante?

Spesso si applica erroneamente la crema idratante al posto del doposole: non è un errore madornale perchè la pelle risulta ugualmente idratata e nutrita, ma il doposole contiene particolari sostanze in grado di lenire la pelle e ripararla dopo l'esposizione solare. La crema doposole è composta da principi attivi lenitivi e decongestionanti: tra gli ingredienti più utilizzati c'è l'aloe vera che ha una funzione lenitiva e calmante, il burro di karitè, ottimo per le sue proprietà nutrienti e le vitamine A, D ed E. Alcune tipologie di doposole contengono anche acido ialuronico, in grado di stimolare il collagene e mantenere l'elasticità della pelle.