22 Giugno 2016
12:50

“Cosa indosso oggi?” Per molti italiani la risposta è sui social network

Anche la moda si evolve e non poteva certo non risentire dell’avvento di internet e dei social network. A quanto pare oggi è proprio qui, dalle pagine delle star ai fashion blogger, che gli italiani spesso cercano ispirazione per scegliere il proprio look.

"Cosa indosso oggi?": il dramma mattutino di ogni donna (e non solo). Oggi, però, pare che le anime in pena in cerca di una risposta abbiano smesso di attendere messaggi divinatori esclusivamente fissando il proprio armadio, e che sempre più spesso si rivolgano a internet, in particolare ai social network.

A suggerirlo sono i dati recentemente diffusi dalla nona edizione del Global Lifestyle Monitor, che ha mostrato come, in soli due anni, gli italiani che scelgono e acquistano i propri capi quasi esclusivamente su internet siano raddoppiati (dal 4 al 9%). Inoltre pare che le scelte degli outfit siano ispirate sempre più spesso da ricerche al computer, in particolare sulle pagine di negozi e brand famosi o su siti di e-commerce per più della metà dei casi, e dai social per quasi uno su tre.

Una vera rivoluzione se pensiamo che Facebook, Instagram, Twitter esistono solo da pochi anni. Eppure, per quanto non siano stati certo pensati per questo scopo, il loro uso nella moda è diventato subito fondamentale. Innanzitutto garantiscono una diffusione capillare, molto meno esclusiva di una sfilata, e una visibilità maggiore della semplice vetrina o di un catalogo, a cui è facile non prestare attenzione perché distratti dagli impegni quotidiani.

C'è poi l'inedito fenomeno delle star che postano spontaneamente le loro foto amatoriali e i loro selfie, autopromuovendosi come icone di stile e ispirazione per i loro contatti. Fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile ispirarci alla nostra cantante preferita semplicemente accendendo un pc, mentre adesso non c'è niente di più facile. E questo non solo per gli abiti delle grandi occasioni, ma anche per i look da pomeriggio, da spiaggia o per andare in palestra.

Accanto ai nomi più noti, poi, c'è persino chi la sua fetta di notorietà se l'è ricavata proprio così: sono tantissimi i fashion blogger famosi e ricercati in tutto il mondo, da Tavi Gevinson, apprezzata persino da Karl Lagerfeld, Anniken Jørgensen, protagonista anche di lotte contro lo sfruttamento del lavoro nella produzione di capi firmati, fino all'italiana Chiara Ferragni, una vera star con oltre 5 milioni di follower su Instagram, recentemente scelta come testimonial Pantene, volto della collezione Amazon Moda Primavera/Estate 2016, e persino protagonista di una serie di scatti senza veli su Vanity Fair.

Un cambiamento epocale, quindi, che ha portato la moda in una dimensione più vicina alla vita di tutti i giorni. I look ricercati, gli outfit stravaganti e le griffe più lussuose non sono più visibili soltanto nel mondo dorato delle passerelle e delle boutique. E persino le irraggiungibili star, con la loro vita da sogno, hanno scelto di condividerne un pezzo e postarlo on line nei loro scatti. Magari continueremo a non poterci permettere capi dai prezzi a quattro cifre, ma almeno l'ispirazione adesso è a portata di mano, anzi, di click.

Le 10 top model da seguire su Snapchat, il social network più cool del momento (FOTO)
Le 10 top model da seguire su Snapchat, il social network più cool del momento (FOTO)
Uomini hot: le foto dei gemelli che spopolano sui social network (FOTO)
Uomini hot: le foto dei gemelli che spopolano sui social network (FOTO)
Sfida la morte con i social network. Il coraggio di Claire è da brividi
Sfida la morte con i social network. Il coraggio di Claire è da brividi
83.007 di Cose Vere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni