Come abbronzare bene il viso: 5 consigli per un’abbronzatura uniforme e duratura

Abbronzare in maniera uniforme corpo e viso può risultare difficile, la pelle del viso e più delicata e quindi più soggetta a macchie e scottature e per questo è necessario prendersene cura in maniera accurata. Ecco allora 5 consigli per garantire un’abbronzatura uniforme e duratura alla pelle del viso.
A cura di Francesca Parlato

Niente spellature, colorito ambrato e uniforme: sono questi gli obiettivi della prossima estate per l'abbronzatura del corpo e del viso. Ma quando si tratta di cute e sole non bisogna mai abbassare la guardia. Soprattutto se si parla della pelle del viso che è diversa rispetto al resto del corpo, essendo più delicata e sottile, e quindi più facilmente soggetta ad arrossamenti e scottature. È necessario quindi utilizzare delle protezioni ad hoc e degli accorgimenti specifici per evitare antiestetiche e soprattutto potenzialmente dannose scottature e macchie. Ecco cinque consigli da seguire per prenderci cura della pelle del viso in estate.

1. Pulizia del viso

Prima di tutto la pulizia del viso. Nei centri estetici in questo periodo si sprecano le offerte per trattamenti pensati apposta per preparare la pelle all'esposizione al sole, ma alcuni possiamo farli anche in casa. Il più utile è sicuramente l'esfoliazione che ci consente di eliminare le cellule morte, le impurità, il sebo in eccesso e di alleggerire letteralmente la pelle. Dopo lo scrub la pelle appare immediatamente più luminosa e rigenerata. Fare regolarmente uno scrub garantisce inoltre un miglior turn over cellulare ed è l'ideale per garantire alla pelle un colorito uniforme e un aspetto sano una volta abbronzata. Ma è importantissimo in questo periodo ripensare completamente la skincare. Le creme che abbiamo usato in inverno non sono più adatte. Con il caldo si perdono circa due litri di acqua al giorno tramite il sudore, per questo è necessario che il nostro viso sia sempre ben idratato. Scegliamo delle creme dalla texture leggera e rinfrescante. Se il nostro fototipo è particolarmente chiaro possiamo scegliere anche delle creme con della protezione solare.

2. Evita le macchie solari con una protezione specifica

Prevenire le macchie solari è fondamentale se si desidera un'abbronzatura uniforme e dorata. Le antiestetiche macchie o discromie che in vacanza compaiono sul viso o sul decolleté sono la conseguenza di una prolungata e scarsamente protetta esposizione al sole, sono dovute infatti ai melanociti, ovvero alle cellule che producono melanina (la sostanza che ci protegge dai raggi solari donando quel bel colorito dorato). E quando i melanociti non "funzionano" bene possono comparire queste macchie. Melasma e lentigo solari sono i tipi di macchie più comuni: le prime si concentrano su zigomi, fronte e labbro superiore (sono più diffuse tra le donne che utilizzano farmaci a base diestrogeni), le altre invece possono interessare tutto il viso e anche decolleté e dorso selle mani, ovvero le zone più esposte ai raggi del sole. Se abbiamo una predisposizione a questo tipo di discromie, è necessario utilizzare una protezione solare specifica per il viso e per contrastare l'invecchiamento cutaneo.

3. L'alimentazione giusta per accelerare l'abbronzatura

Anche la dieta può dare un contributo importante alla nostra abbronzatura. Esistono infatti alcuni alimenti che sono in grado di stimolare la produzione di melanina e garantire alla pelle un colorito ambrato e uniforme. I migliori? Quelli di color arancio: carote, zucca, peperoni, albicocche, pesche, melone. Questi alimenti infatti sono ricchi di betacarotene, una sostanza in grado di proteggerci dagli effetti nocivi dei raggi solari e soprattutto contengono alcune vitamine del gruppo A, E e C utili per la loro funzione antiossidante e idratante. Ma anche i pomodori non scherzano, grazie alla presenza al loro interno del licopene (una sostanze che si trova anche nell'anguria) se integrati nella nostra dieta fungono da schermo protettivo e aiutano a prevenire le scottature (attenzione: questo non vuol dire che mangiando pomodori si può evitare di utilizzare la crema protettiva, ma soltanto che introdurli nella propria dieta può essere utile per ottenere un colorito più uniforme e avere un'ulteriore protezione per la pelle).

4. Come scegliere la crema giusta

Scegliere la crema può non essere facile. E mettiamoci anche la pigrizia di portare con sé – per poche ore di mare – una protezione differente per il viso e una per il corpo. "In farmacia si trovano tantissime creme che vanno bene sia per il corpo che per il viso. – tranquillizza la professoressa Gabriella Fabbrocini, direttrice della Clinica dermatologica dell'Università Federico II di Napoli Non è necessario acquistare creme specifiche. Il mio consiglio è scegliere delle creme che prevedano un buon equilibrio tra principi attivi e che contengano pochi conservanti". Oggi l'industria cosmetica ha fatto passi da gigante: "Esistono creme a base di filtri chimici, fisici o ottici e alcuni sono davvero estremamente schermanti e protettive, ma in grado di favorire un'abbronzatura omogenea".

5. Attenzione al contorno occhi e labbra

Una delle zone più delicate della pelle del viso è il contorno occhi. "Tutta la zona perioculare è estremamente sottile e a rischio di scottature e reazioni allergiche, soprattutto se già di partenza la pelle è particolarmente sensibile". In questo caso ciò che conta, oltre alla qualità della crema ("Preferibilmente scegliamole tra quelle in vendita in farmacia e non al supermercato" sottolinea Fabbrocini), è l'applicazione. "Dobbiamo essere costanti e sopratutto metterla più volte durante la giornata al mare". Sottile come il contorno occhi è la zona perilabiale. "Anche questa è una parte del viso particolarmente delicata – continua la dottoressa – Essendo la cute molto sottile c'è il rischio che si formino delle ipercheratosi". L'ipercheratosi è un ispessimento della pelle dovuto a una scorretta e troppo frequente esposizione ai raggi solari. "Si tratta di un meccanismo di difesa: la pelle sottile per difendersi dal sole si ispessisce". Anche in questo caso la parola d'ordine è protezione: "Usiamo delle buone creme protettive, applichiamole spesso e questo ci metterà al riparo da scottature e macchie".

Abbronzatura perfetta: trucchi, consigli e prodotti per una pelle dorata a lungo
Abbronzatura perfetta: trucchi, consigli e prodotti per una pelle dorata a lungo
Rimedi naturali: 5 ingredienti da evitare sul viso
Rimedi naturali: 5 ingredienti da evitare sul viso
10.848 di Stile e trend
Come esaltare l'abbronzatura: 5 colori da indossare per sembrare più abbronzata
Come esaltare l'abbronzatura: 5 colori da indossare per sembrare più abbronzata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni