Come rafforzare le difese immunitarie e prevenire i malanni di stagione? In inverno il nostro organismo è più esposto a influenza, raffreddore, tosse  e bronchite: durante la stagione fredda, infatti, il sistema immunitario deve essere pronto per difenderci dall'attacco di virus e batteri. Ci sono però dei cibi che hanno la capacità di rinforzare le difese immunitarie se consumati regolarmente: oltre agli agrumi, ricchi di vitamina C, troviamo anche alimenti che funzionano da antibatterici e antibiotici naturali come aglio, funghi, cioccolato fondente e non solo. Scopriamo allora quali sono i cibi più efficaci per rafforzare le difese immunitarie, così da aiutare il nostro organismo nella lotta contro i malanni di stagione.

Cibi che rafforzano le difese immunitarie: gli alimenti che non possono mancare sulla nostra tavola

Per rinforzare il sistema immunitario è importante quindi scegliere gli alimenti giusti ricchi di vitamine ed elementi essenziali per proteggere il nostro organismo contro influenza e raffreddore. Alimenti che, in alcuni casi, possiamo consumare anche sotto forma di veri e propri frullati anti influenza per ritrovare energia e aumentare le difese immunitarie. Ecco quali sono i super food per proteggerci dai malesseri stagionali.

1. Aglio per combattere le infezioni

L'aglio aiuta a rafforzare le difese immunitarie perché stimola la produzione di cellule che aiutano a combattere le infezioni grazie al contenuto di allicina e solfuro sostanze dalle capacità antibiotiche e antifungine. Inoltre l'aglio, così come la cipolla, contiene zolfo che blocca la diffusione dei batteri e mantiene pulito l'intestino. Assumere regolarmente l'aglio riduce di quasi il 50% le probabilità di ammalarsi di raffreddore e altri malanni invernali. Inoltre, questo importante alimento, eliminale tossine e le cellule concerogene dall'organismo proteggendo anche il cuore e le arterie.

2. Agrumi e alimenti ricchi di vitamina C ci proteggono dai malanni di stagione

Gli agrumi sono ricchissimi di vitamina C che aiuta a proteggerci dalle malattie rafforzando le difese immunitarie, inoltre favoriscono l'assorbimento del ferro contenuto negli alimenti vegetali. Anche le fragole, i kiwi e i frutti di bosco contengono buone percentuali di vitamina C così come il cavolo rosso: tra le verdure è il più ricco di questa importante vitamina e aiuta a proteggere soprattutto l'apparato respiratorio e rinforza l'azione dei globuli bianchi, potenziando il sistema immunitario.

3. Verdure amare e a foglia verde per un'azione depurativa e antiossidante

Tra le verdure non possono mancare sulla nostra tavola quelle amare come radicchio, cicoria, tarassaco e le verdure a foglia verde come spinaci, rucola, ma soprattutto il cavolfiore che, altre a rinforzare il sistema immunitario, protegge l'organismo contro il cancro.

4. Carote e ortaggi ricchi di betacarotene per stimolare il sistema immunitario

Le carote e tutti gli alimenti ricchi di betacarotene, quelli rossi e arancioni come la zucca e le barbabietole ma anche le patate dolci, aiutano ad accrescere il numero di cellule decretate alla lotta contro le infezioni, inoltre depurano l'organismo e combattono l'azione dannosa dei radicali liberi, contrastando l'invecchiamento cellulare. Sono quindi degli ottimi stimolatori del sistema immunitario da consumare regolarmente nella nostra dieta.

5. Funghi ricchi di betaglucani che difendono l'organismo

I funghi, soprattutto quelli denominati shiitake, maitake e reishi, sono dei veri e proprio medicinali naturali. Contengono betaglucani, dei carboidrati complessi che aiutano a rinforzare le difese immunitarie contro le infezioni e il cancro, riducendo anche il rischio di allergie dovute al mal funzionamento del sistema immunitario. Questi funghi possono essere consumati freschi o sotto forma di integratori alimentari.

6. Echinacea per distruggere virus e batteri

L'echinacea si può acquistare in erboristeria sotto forma di estratto secco, da utilizzare per la preparazione di tisane, oppure in capsule.  È un ottimo rimedio fitoterapico che aiuta a prevenire raffreddore e malanni invernali: i suoi estratti sono infatti utili a rinforzare le naturali difese immunitarie dell'organismo anche grazie alla sua azione immunostimolante.

7. Semi oleosi, legumi e cereali integrali ricchi di vitamine immunoprotettive

I semi oleosi, e in particolare le mandorle, sono ricchi di vitamina E e antiossidanti, elementi in grado di proteggere l'organismo da raffreddore e malesseri stagionali. Inoltre, insieme a cereali integrali, legumi e germogli di frumento, assicurano il corretto apporto di sali minerali e di vitamine del gruppo B, dall'azione immunoprotettiva, ad esclusione della vitamina B12 che è contenuta nelle uova, nel pesce, nei formaggi, in alcune alghe e nel polline delle api.

8. Cioccolato fondente contro virus e infezioni

Il cioccolato fondente è l'ideale per uno spuntino: aiuta a potenziare il nostro sistema immunitario difendendo l'organismo: contribuisce infatti all'aumento dei linfociti-T che aiutano a combattere infezioni e virus. Un vero e proprio super alimento che non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione

9. Miele agisce come antibiotico naturale

Il miele contiene sostanze battericide e agisce sull'organismo come un vero e proprio antibiotico naturale. Con l'arrivo della stagione fredda assumete un cucchiaino di miele al mattino, da solo oppure nel latte, nel tè o su una fetta biscottata. Vi aiuterà a disinfettare le vie respiratorie contrastando anche mal di gola e tosse.

10. Salmone per proteggere le vie respiratorie

Il salmone, tra gli alimenti più ricchi di vitamina D, aiuta a rinforzare il sistema immunitario, difendendo il corpo dagli attacchi di virus e batteri. In particolare protegge le vie respiratorie superiori, rivelandosi un ottimo aiuto per la prevenzione del raffreddore.

 

11. Tè nero e tè verde protettivi e antiossidanti

Il tè nero può essere un valido aiuto per la nostra salute: secondo una ricerca condotta dalla Harvard University, bere 5 tazze al giorno di tè nero aumenterebbe di quattro volte la forza del nostro sistema immunitario, grazie ad una sostanza in esso contenuta, la teanina. Bere tè verde, invece, aiuta a contrastare l'azione dannosa dei radicali liberi rallentando l'invecchiamento cellulare.

12. Lo yogurt ricco di fermenti lattici vivi

Lo yogurt bianco è ricco di fermenti lattici vivi, germi prebiotici e probiotici che proteggono la flora intestinale difendendola da "batteri cattivi" che potrebbero attaccarla. In questo modo il nostro organismo risulta rafforzato e in grado di resistere agli attacchi di virus e batteri.