Lunedì sera si è tenuto a New York il Met Gala, uno degli eventi più attesi dell'anno nel fashion system, e, come succede a ogni evento mondano, il red carpet si è trasformato in una vera e propria passerella. Sono state moltissime le star che si sono distinte per eleganza e che hanno sfoggiato i loro look più trendy, dalle sorelle Hadid e Jenner che hanno puntato sulla sensualità, a Kim Kardashian che ha scelto qualcosa di più sobrio. Anche Donatella Versace non ha voluto rinunciare a un appuntamento tanto glamour e ha saputo lasciare tutti senza parole con un outfit molto particolare.

La stilista ha fatto il suo ingresso trionfale con un lungo abito dorato aderentissimo che le fasciava alla perfezione la silhouette, aveva una scollatura monospalla e uno spacco vertiginoso che rivelava le gambe. Per completare il tutto, ha scelto dei sandali con il plateau abbinati e ha ripreso ancora quello stesso colore brillante sui capelli. La Versace ha infatti tinto alcune ciocche, riprendendo la moda che lei stessa aveva lanciato durante l'ultima Milano Fashion Week, dove le modelle che hanno presentato la collezione Autunno/Inverno 2017-18 avevano tutte la chioma coordinata ai vestiti.

Donatella ha posato in compagnia di Kylie Jenner, una delle star che portava un abito da lei firmato sul tappeto rosso, ed è apparsa più in forma che mai. Come al solito, inoltre, è una donna capace di lanciare nuove mode e tendenze: i capelli coordinati all'outfit riusciranno a diventare un must have della prossima stagione?