Chiara Ferragni ha sposato Fedez da poco più di una settimana, dando vita a una cerimonia spettacolare che ancora oggi fa discutere il web. Piuttosto che partire per il viaggio di nozze con il neo-marito, ha preferito buttarsi di nuovo a capofitto nel lavoro. E' infatti volata a New York per la Fashion Week, prendendo  parte alle sfilate di diverse Maison di fama internazionale. La blogger ha sfoggiato diversi look glamour, puntando tutto su pantaloni di pelle, acconciature "tirate" e abiti in latex.

Chiara Ferragni alla New York Fashion Week

E' passato poco più di una settimana dal matrimonio più social degli ultimi tempi che potrebbe essere costato quasi 1 milione di euro, quello tra Fedez e Chiara Ferragni, ma la blogger è già tornata a lavoro. E' infatti volata a New York per la Fashion Week, lasciando a casa il neo-marito, che si è dato alla vita da "casalingo". Quest'ultimo non solo si è preso cura del piccolo Leone ma ha anche pensato bene di mettere in ordine la scarpiera, mostrando ai suoi followers le oltre 150 paia di sneakers che possiede. La blogger, intanto, ha preso parte a diverse sfilate, sfoggiando sempre dei look super trendy. Ha dato il via alla Settimana della Moda con lo show di Jeremy Scott, in occasione del quale ha puntato su un minidress dello stilista ricoperto di piccoli specchietti colorati, abbinato a delle calze decorate Calzedonia e dei sandali neri. Il giorno successivo ha invece puntato sull'eleganza di Ralph Lauren con una gonna al ginocchio aderente con le frange e una camicia a quadri sulle tonalità del verde in stile cowboy. E' poi passata per Times Square con il look "riciclato", ritrovandosi sommersa dalla folla che non ha perso occasione di fotografarla, per poi passare a un abito verde leopardato di Dvf. Per l'ultima sera passata a New York ha invece scelto un pantalone di pelle aderentissimo con tanto di stivaletti abbinati con il tacco, immortalandosi senza maglia e senza reggiseno poco prima di uscire dall'hotel. Come ha completato in tutto? Con delle acconciature raccolte, dagli chignon tiratissimi alle mezze code, che le hanno permesso di lasciare scoperto il viso.

La Ferragni "ricicla" l'abito in latex dell'addio al nubilato

Per camminare tra le strade di Times Square Chiara Ferragni ha scelto un outfit davvero sensuale e provocante ma i più attenti avranno sicuramente notato un piccolo dettaglio: quel look era "riciclato". La blogger ha infatti indossato un tubino in latex firmato Atsuko Kudo con una scollatura audace e una gonna aderentissima, peccato che lo avesse già sfoggiato durante il suo addio al nubilato e che avesse a sua volta imitato un vecchio look di Kim Kardashian. L'unica cosa che li differenziava? Il colore, visto che per la visita a New York ha scelto il verde fluo, mentre per il bachelorette party il nude. Come ha completato il tutto? Con un mezzo raccolto e con i sandali "infiammati" di Prada che già nelle scorse settimane avevano spopolato grazie a Kendall Jenner, la prima ad averli indossati. Insomma, pare proprio che questa volta Chiara abbia peccato in fatto di originalità, anche se il risultato è stato sempre assolutamente impeccabile.