Questa notte si è tenuta al Dolby Theatre di Beverly Hills la 92esima edizione degli Academy Awards, ovvero gli Oscar, evento attesissimo nel mondo del cinema che ha visto il trionfo di "Parasite", il miglior film del 2020, di Joaquin Phoenix, migliore attore protagonista, Renée Zellweger, la migliore attrice dell'anno. Come da tradizione, la cerimonia di premiazione è stata seguita dall'after party organizzato da Vanity Fair al Wallis Annenberg Center for the Performing Arts e le star hanno dato ancora una volta il meglio di loro in fatto di look. Tra gli ospiti c'era anche l'italianissima Chiara Ferragni, che ha calcato per la seconda volta l'ambito red carpet in compagnia del marito Fedez.

Se lo scorso anno aveva puntato su un look rosso fuoco, questa volta ha voluto dare un anticipo di primavera. La fashion blogger si è presentata all'evento in uno splendido abito di taffettà bianco decorato con dei fiori rosa e lilla, un modello firmato Philosophy di Lorenzo Serafini con gonna asimmetrica e pomposa che lasciava le gambe in mostra e bustier strutturato scollato e con le bretelle sottili. Per completare il tutto ha scelto un paio di sandali con il tacco a spillo che riprendevano la stessa stampa fiorata, degli scintillanti gioielli di Pomellato e ha poi tenuto i capelli sciolti e leggermente ondulati. Per quanto riguarda Fedez, questo ha puntato su un completo elegante in grigio, abbinato a una camicia bianca, una cravatta nera iper sottile e dei mocassini total black. Insomma, Chiara ancora una volta ha spopolato con il suo look: è stata capace di portare una ventata di freschezza al party degli Oscar.