Chi ha i capelli ricci spesso ha anche difficoltà a creare lo styling perfetto senza appesantire il capello. Avere ricci sinuosi ed elastici è semplice se si utilizzano i prodotti e le tecniche giuste durante lo shampoo e la piega.

Chi ha detto che i capelli ricci sono brutti?

Chi ha i capelli ricci spesso non si piace: il riccio non è elastico, la chioma è crespa e arruffata e si sogna il liscio. Per avere uno styling morbido e perfetto è essenziale scegliere lo shampoo giusto: da evitare quelli con sali e solfati che disidratano i capelli lasciandoli secchi e fragili. Perfetti invece quelli nutrienti con  burro di Karité, olio di Jojoba oppure olio di Macadamia che idratano e rendono estremamente luminosi i capelli.  Da provare il Curl Conscious Smoothing Shampoo di Bumble and Bumble che aiuta i ricci a prendere la forma perfetta, morbida e sinuosa oppure lo shampoo Ricci Disciplinati di Biopoint, che grazie all’Elastyl System e al Latte d’Oliva riduce l’effetto crespo e rinforza i ricci lasciandoli definiti ed elastici. Curvaceous è invece il balsamo studiato per i capelli ricci da Redken: grazie alla sua formula in crema idrata i ricci senza appesantirli. Se invece vuoi creare una maschera fai da te con ingredienti naturali per i tuoi capelli prova la maschera alla banana: miscela una banana matura, un cucchiaio di miele e uno di olio extra vergine d'oliva e applica il composto subito dopo lo shampoo. Lascia in posa per 15 minuti e risciacqua: i tuoi capelli saranno morbidissimi ed estremamente luminosi.

Cosa fare dopo la doccia?

Terminato lo shampoo avvolgi la tua chioma con un asciugamano: tamponali delicatamente senza strofinarli in modo da eliminare tutta l'acqua senza stressarli troppo. Per disciplinarli invece, puoi utilizzare un pettine in legno a denti larghi come il pettine Tek in caleidolegno che permette di districare delicatamente i capelli, oppure le nuovissime Tangle Teezer, le spazzole con i dentini di diverse lunghezze per avere capelli perfettamente districati. Anche lo step dell'asciugatura vera e propria deve seguire alcune regole: per evitare che il calore secchi ulteriormente i capelli sarebbe ideale lasciarli asciugare all'aria aperta; ciò non è sempre possibile sia per le condizioni meteorologiche che per il tempo a nostra disposizione, quindi la soluzione è asciugare i capelli con un diffusore, impostando la temperatura più bassa. Se i tuoi ricci sono poco definiti, crespi e arruffati puoi farli tornare corposi ed elastici con i bigodi: arrotola i capelli attorno al bigodo e lascialo in posa; più le ciocche saranno grandi, più i capelli saranno sinuosi e fluenti.

Ravviva i ricci in modo naturale e in poco tempo

Se i tuoi ricci si sono lasciati andare e non sono più perfetti e definiti come li vorresti non è il caso di stressare il cuoio capelluto con un altro shampoo e un'altra piega: prima di andare a dormire la sera dedica qualche minuti ai tuoi capelli e al mattino saranno sinuosi e perfetti. Prepara in un contenitore spray un mix di acqua e alcune gocce di olio di lavanda e vaporizzalo sui capelli fino a renderli leggermente umidi. Dopodiché, se vuoi un effetto boccoloso e morbido puoi utilizzare una fascia per capelli e posizionarla sulla fronte: attorciglia le ciocche attorno alla fascia e fissale all'interno con una molletta se necessario. Durante la notte le ciocche riprenderanno l'elasticità desiderata e al mattino avrai una piega perfettamente sinuosa. Se vuoi un effetto afro invece, puoi crearlo con la carta igienica: arrotola delle piccole striscioline di carta e attorciglia attorno le ciocche di capelli. Più saranno piccole le ciocche, più l'effetto riccio sarà definito. Infine, chiudi la carta igienica con un piccolo nodo in modo da fissarlo perfettamente sulla testa.

Come fare i ricci con la piastra

Per tutte quelle donne che hanno i capelli lisci ma sognano il riccio è possibile creare lo styling a casa propria senza andare dal parrucchiere. Come? Con una piastra arricciante: da qualche mese infatti Babyliss ha lanciato la nuovissima piastra Perfect Curl che è in grado di creare onde morbide o ricci definiti a seconda dell'intensità scelta. Ti basterà inserire le singole ciocche all'interno della piastra e farà tutto da sola, aspirando le ciocche in una camera rotante in ceramica che e dopo pochi secondi le rilascerà setose e lucenti. E' perfetta per chi vuole cambiare look in pochissimo tempo passando dal liscio al mosso, oppure per avere ricci definiti e sensuali.