Missoni
in foto: Missoni

Se per il trucco il protagonista della Milano Fashion Week è il make up nude, per quanto riguarda le tendenze capelli  per l'autunno inverno 2020-21 le sfilate portano in primo piano le chiome lisce e l'effetto bagnato. Due trend che sembrano non passare mai di moda, facili da copiare anche a casa e portabili nelle occasioni più disparate, dalla cena di gala alla riunione lavorativa. L'effetto bagnato si concentra sulle radici ed è realizzato in chiave soft, mentre il liscio vuole assenza di volume alla radice con lunghezze fluenti. Anche per i capelli quindi, il trend dalle passerelle della Milano Fashion Week è una bellezza minimal e pulita, un'elogio della naturalezza.

Milano Fashion Week, le tendenza capelli: l'effetto wet

La Milano Fashion Week riporta in passerella i capelli ad effetto bagnato: i trend hair per l'autunno inverno 2020-21 vogliono un look wet concentrato principalmente sulle radici, ma rivisitato in chiave soft e luminosa. I prodotti utilizzati sono applicati ad hoc per ottenere un effetto naturale, come quello che abbiamo visto sulla passerella di Anteprima dove il team Cotril ha creato waves naturali che sfumano sulle lunghezze fino ad annullarsi, annullando quasi completamente i volumi alla radice. La texture è semi bagnata e studiata per ricordare l’effetto dei cappelli leggermente inumiditi dalla neve. Boss sceglie di pettinare i capelli all'indietro, abbinando all'effetto wet un look disordinato e sbarazzino. Anche Alberta Ferretti abbina il trend brush back all'effetto wet, talvolta raccogliendo le chiome in morbide code di cavallo. Sportmax sceglie invece un effetto bagnato rigoroso e ordinato, pettinando i capelli lateralmente. Marni invece, gioca con gli eccessi: sulla passerella milanese i capelli sono completamente wet e ricoperti di gel per creare un effetto strutturato ad arte, che si allontana completamente dai look naturali degli altri stilisti.

Alberta Ferretti
in foto: Alberta Ferretti

Trend capelli lisci alla Milano Fashion Week

Grande protagonista della Milano Fashion Week è il capello liscio: la riga è quasi sempre centrale e rigorosa, i volumi alle radici sono ridotti al minimo mentre le lunghezze sono più  vaporose e fluenti.  Meraviglioso lo styling che abbiamo visto sulla passerella di Missoni: le modelle hanno sfilato con una piega perfetta e ordinata, incredibilmente elegante. Dolce & Gabbana invece ha scelto di annullare completamente i volumi nella parte frontale, cotonando invece le ciocche nella parte posteriore per creare un effetto vintage. Ermanno Scervino sceglie il liscio perfetto e senza volumi: anche in questo caso i capelli sono perfettamente piatti e ordinati, con la scriminatura centrale. Salvatore Ferragamo porta invece in passerella un liscio morbido e sinuoso.

Dolce & Gabbana
in foto: Dolce & Gabbana

Come creare a casa i look visti in passerella

Realizzare in autonomia i look capelli della Milano Fashion Week è molto semplice e non avrete bisogno di molti strumenti: sarà sufficiente una piastra per capelli, un pettine a coda, una lacca e un prodotto ad effetto bagnato come un gel oppure una cera modellante trasparente a base acquosa.

Liscio perfetto

  • Con un pettine a coda crea la scriminatura centrale: utilizza la coda del pettine posizionandola al centro del tuo viso e dividi i tuoi capelli in due sezioni identiche, pettinandole per prepararle allo styling.
  • Partendo dalle ciocche inferiori, utilizza una piastra per creare l'effetto liscio: aiutati con il pettine districando prima i nodi, poi parti dalla radice e fai scorrere la piastra fino alla punta dei tuoi capelli.
  • Per creare l'effetto assenza di volume sulle radici, pettina le tue ciocche con il pettine a coda e vaporizza una lacca leggera.
Philipp Plein
in foto: Philipp Plein

Effetto wet

  • Applica suoi capelli una mousse volumizzante se vuoi ottenere un effetto wavy e disordinato ad hoc, concentrandola sulle radici. Se invece vuoi un effetto più rigoroso e ordinato salta questo passaggio e applica direttamente il gel.
  • Per creare un effetto morbido e wet utilizza un prodotto che non irrigidisca i capelli e applicalo sulle ciocche con le dita, utilizzando i polpastrelli per pettinarli all'indietro creando un look trendy ad effetto bagnato.
  • Se prediligi un hair style ordinato invece applica il prodotto sui capelli e stendilo con un pettine a coda: il risultato sarà un look rigoroso dall'effetto bagnato.