Con il rientro dalle vacanze, anche i nostri capelli hanno bisogno di un "cambio di stagione", proprio come gli armadi ma, quali sono i tagli di capelli per l'autunno 2019? Gli hairlook di questo autunno sono un rivisitazione dei grandi classici, come il bob, e si punterà su un mix tra gli anni Settanta e gli anni Novanta, con una preferenza per i tagli medi e corti adattabili a ogni stile e ideali per ogni donna. Anche chi ama i lunghi non resterà delusa: si punterà sulle onde naturali o sullo styling pari. Tutti i tagli avranno però un tema comune: l'esaltazione di una femminilità forte e decisa.

Capelli medi: dal bob sfilato, liscio o con frangia allo shag

Anche in autunno il bob continuerà a essere il taglio più trendy in tutte le sue sfumature: dalle varianti morbide e un po' più lunghe, al liscio aplomb, fino alle onde destrutturate. Tra i più gettonati per l'autunno inverno ci sarà il bob con frangia che racchiude in sè molti trend di stagione: un caschetto leggero, con la frangia pari e uno stile vintage. Ovviamente è consigliabile lasciarsi consigliare dal proprio parrucchiere di fiducia, e puntare sul taglio alla moda solo se vi sta a pennello. In alternativa potete realizzare delle sfilature mantenendo il naturale volume dei capelli, così da adattare questo trend autunnale al proprio viso e al proprio stile. Anche lo shag resta un taglio medio di tendenza per l'autunno 2019, ma in veste contemporanea, non più super sfilato, come negli anni Ottanta, ma più pieno e proporzionato regolando le scalature in base al volto, così da renderlo personalizzato.

Jessica Chastain
in foto: Jessica Chastain

Capelli corti: dal chin bob al corto audace, ma femminile

Tra i tagli corti per l'autunno 2019 il più modaiolo è sicuramente il chin bob, conosciuto anche come short bob hair cut o blunt bob. Si tratta di una caschetto ad altezza mento pari oppure leggermente allungato in avanti. Un haicut che permette di ottenere uno stile minimalista abbinato alla praticità di un corto. Può essere portato naturale oppure liscio a piombo e, nelle versione più corte, può essere rifinito anche con il rasoio da uomo, soluzione ideale per chi ha il viso sottile e vuole incorniciarlo al meglio. Anche per chi punta sui corti più audaci, si tratterà di haircut d'impatto ma sempre femminili: no quindi alle rasature estreme, mentre sono concesse delle leggere sfumature sulla nuca, così da mettere in risalto il collo. Per questo autunno, quindi, si punterà su un corto, ma non troppo, magari abbinato a un ciuffo lungo che rende il taglio glamour e contemporaneo.

Lucy Boynton
in foto: Lucy Boynton

Capelli lunghi: onde naturali e styling alla pari

Per chi non vuole rinunciare ai capelli lunghi, il must per l'autunno 2019 è la scriminatura centrale e lo styling alla pari, anche se sono ammesse variazioni, soprattutto le onde naturali, che donano un look fresco che sta bene a tutte. Al taglio lungo sarà possibile abbinare anche la frangia, sia con taglio pari che scalato: la versione di tendenza sarà quella piena e lunga o con una leggera scalatura sui lati. Bisogna però ricordare, che la tendenza per questo autunno inverno 2019/2020 è rivolta maggiormente verso geometrie e simmetrie alla pari, al posto di tagli con scalature su tutta la chioma.

Monica Bellucci
in foto: Monica Bellucci