Cannes 2013: i look peggiori del red carpet

Come ogni anno sul red carpet di Cannes se ne vedono delle belle. Anche in quest'edizione, purtroppo, il cattivo gusto ed il kitsch style hanno trovato il loro spazio. Infatti, oltre ad abiti splendidi e ad acconciature perfette, non mancano i look del tutto sbagliati, con abiti eccessivi, accessori estremamente vistosi e pettinature da circo. Ad offrirci i peggiori outfit di questa edizione ci ha pensato la presentatrice russa Elena Lenina, che ha sfilato nelle diverse serate con acconciature estreme, trucco da strega e abiti eccessivamente provocanti.

Ieri sera, invece, alla premiere del film "The Past", ha fatto scalpore l'arrivo sul red carpet di una modella che indossava un maxi abito dorato realizzato con scatole di biscotti, a dir poco inguardabile. Nella stessa serata sbagliano look anche Berenice Bejo, con un'eccessiva gonna di tulle abbinata a blazer avvitato, e Samantha Barks, con un abito total black troppo simile a quello di una suora. Persino la splendida Marion Cottillard, sempre perfetta in ogni occasione, è riuscita a sbagliare, esibendo un volto stanco senza make up e una pettinatura scomposta. Guarda la nostra foto gallery con i peggiori look di Cannes 2013.