18 Maggio 2013
17:25

Valeria Marini sfila a Cannes con un abito riciclato

Forse dopo il matrimonio in pompa magna la Valeriona nazionale non ha più risorse per acquistare abiti nuovi. La soubrette ha infatti sfilato sul red carpet di Cannes 2013 con un abito riciclato.
A cura di Marco Casola

Forse dopo il matrimonio in pompa magna la Valeriona nazionale non ha più risorse per acquistare abiti nuovi. O forse la soubrette è troppo impegnata per scegliere un abito nuovo per l'occasione mondana dell'anno. Fatto sta che la Marini ha sfilato ieri sera sul red carpet della 66esima edizione di Cannes con un vestito già indossato in precedenza. Archiviato lo splendido abito creato da Ermanno Scervino per il matrimonio, Valeria scava nel suo guardaroba per creare il look da tappeto rosso.

Si avete capito bene! Valeriona ha sfoggiato un abito di dubbio gusto che aveva già indossato il 14 febbraio 2013 al Trophée de Paris, manifestazione cinematografica organizzata a Parigi. Si tratta di un modello che di sobrio non ha proprio nulla: veli, trasparenze, paillettes, scollature profonde e chi più ne ha più ne metta. Come sempre Valeria ama aggiungere piuttosto che sottrarre, quindi, come se non bastasse, aggiunge al look sandali e clutch ricoperti di cristalli e vistosi gioielli lucenti.

Valeria Marini: abito da sposa in pizzo e sandali gioiello per il matrimonio
Valeria Marini: abito da sposa in pizzo e sandali gioiello per il matrimonio
Chiara Ferragni a Cannes 2021: sul suo abito da diva fiori lucenti in alluminio riciclato
Chiara Ferragni a Cannes 2021: sul suo abito da diva fiori lucenti in alluminio riciclato
Valeria Marini con la benda di pizzo coordinata all'abito: perché è tornata in tv con l'occhio coperto
Valeria Marini con la benda di pizzo coordinata all'abito: perché è tornata in tv con l'occhio coperto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni