È maschere mania: ormai da qualche tempo le maschere viso hanno visto un vero e proprio boom e sul mercato sono state lanciate alcune tipologie di maschere davvero particolari. Se fino a qualche tempo fa quando si parlava di maschere viso si pensava a prodotti in crema o in gel da lasciare in posa, dopo la rivoluzione delle maschere in cotone abbiamo assistito alla comparsa di maschere estrose e a tratti buffe. Parliamo di maschere a base di carbone, ma anche con glitter, d'oro e maschere che ricoprono il tuo viso di bolle soffici. Ecco tutte le maschere viso più strane per prenderti cura della tua pelle: scoprile tutte nella gallery!

Maschere viso, dal carbone ai glitter

Tra le prime maschere viso a lasciare sbalordito il mondo beauty e non solo c'è la maschera a base di carbone: purificante, elimina le impurità e migliora l'aspetto dei punti neri. La sua particolarità è soprattutto il colore, nero, ma anche la tipologia di maschera: la maggior parte delle maschere in carbone infatti, sono peel off e una volta applicate sul viso creano uno strato sottilissimo sul volto, come se si trattasse di una seconda pelle. A volte, la rimozione di tale maschera può essere dolorosa: le pelli più sensibili quindi, dovranno scegliere una maschera in tessuto, come ad esempio la I'm Charcoal Mask di TonyMoly, oppure in crema per non aggredire troppo la pelle. Un'altra maschera diventata virale è la maschera glitter, come la Glitter Mask di GlamGlow: spopolano sui social per via dell'effetto luminoso che lasciano sul viso, perfetto per "selfie acchiappa like", ma i glitter in realtà non apportano nessun beneficio alla pelle e sono puramente decorativi.

Bolle, pizzo e gomma: le maschere viso più strane

Recentemente la gamma delle maschere viso si è arricchita da alcune tipologie davvero buffe: quella più strana è senza dubbio la bubble mask, la maschera che ricopre il tuo viso di soffici bolle. Si applica sul viso come una normale maschera in crema, ma durante il tempo di posa il prodotto si gonfia letteralmente, trasformando il tuo viso con un effetto spugnoso e davvero buffo: tra le ultime novità è da provare la Bubble mask di Sephora. Sono poi tornate anche le maschere in pizzo tanto amate dalle star, come la Lifting Lace Plumping V-Shape Compression Lace Mask di Starskin: simili a quelle in cotone, contengono il principio attivo all'interno del tessuto che si applica sul viso, ma il pattern esterno ricorda quello di un tessuto in pizzo. Da provare anche le gettonatissime maschere in gomma come la Shake & Shot Maschera di gomma idratante di Dr.Jart+, che aderiscono completamente al viso aumentando l'effetto benefico del principio attivo.