Se per la maggior parte delle star il Festival di Cannes è l'occasione giusta per sfoggiare i propri look più eleganti e raffinati, come hanno dimostrato Kristen Stewart con il suo outfit aggressivo, Amal Clooney, meravigliosa in un abito di chiffon, e Julia Roberts, che ha dato scandalo salendo le scale a piedi nudi, per molte altre è solo un impegno professionale che le tiene lontane dalla famiglia. Bianca Balti ha però dimostrato che si può essere mamme modello anche se nella vita si lavora come top model.

Nei giorni scorsi, ha calcato la passerella della 69esima edizione del Festival di Cannes ma, nonostante gli impegni mondani, non ha rinunciato alla compagnia della figlia Mia. Appena arrivata nella città francese, non ha perso tempo ed ha subito postato su Instagram una foto di famiglia con la didascalia “Siamo arrivate”. E’ ancora con lei che si è immortalata poco prima di sfilare sul red carpet con il meraviglioso abito da principessa firmato Alberta Ferretti, messo poi all’asta per finanziare l’associazione benefica “Sos Lena Perminova”.

Il vestito è stato venduto per 15.000 dollari e permetterà ad una bambina malata di pagare l’intervento chirurgico necessario per guarire. Insomma, Bianca Balti, insieme a Blake Lively, resa raggiante dalla seconda gravidanza, sembra essere una delle mamme più belle del Festival del cinema francese. Anche durante un evento tanto mondano ed ambito non ha perso occasione per passare del tempo con Mia, che sembra essere contenta di posare in compagnia della mamma, visto che appare sempre sorridente avanti ai riflettori.

Naturalmente, la bimba non poteva che essere già super glamour, come ha già dato prova alla festa organizzata per il suo primo compleanno. In quell’occasione, Bianca aveva infatti optato per dei meravigliosi look coordinati firmati Dolce&Gabbana, che hanno reso ancora più adorabile il quadretto di famiglia. La modella ha dimostrato che basta poco per essere delle mamme esemplari: non lascerebbe Mia neppure per un solo giorno.