203 CONDIVISIONI
14 Giugno 2019
15:30

Archie ha una nuova tata, Meghan Markle le ha fatto firmare un accordo di riservatezza

Nella famiglia reale è arrivata la nuova tata del piccolo Archie dopo una lunga ricerca fatta da Meghan Markle e il principe Harry. La bambinaia è già stata sottoposta alle pressioni di Meghan, ha dovuto firmare un accordo di riservatezza prima di ottenere il lavoro ma è solo l’inizio della sua faticosa avventura accanto alla Duchessa di Sussex.
A cura di Chiara Sorice
203 CONDIVISIONI

Nella Royal family è arrivata la nuova tata del piccolo Archie, dopo che la precedente bambinaia si era licenziata per l'eccessiva apprensione di Meghan Markle. Al termine di una lunga ricerca Meghan ed Harry hanno scelto la nuova nanny che accudirà Archie Windsor. La Duchessa di Sussex, però, non abbandona le sue abitudini che la rendono molto protettiva verso il piccolo della casa reale, infatti, secondo i rumors, la tata appena arrivata al Frogmore Cottage di Windsor è esente dal suo compito nelle ore notturne, sarà Meghan a badare ad Archie di notte quando è molto affamato e necessita della vicinanza di sua madre.

Meghan Markle e la nuova tata di Archie

La giovane Meghan è una mamma molto apprensiva e gelosa del piccolo Archie, sono stati proprio questi i motivi del licenziamento di una delle precedenti bambinaie. Ora Meghan ha scelto la prossima tata da monitorare ed educare nel modo di accudire il neonato. La nuova nanny è stata scelta dopo una lunga ricerca dei Duchi di Sussex e come da tradizione è super qualificata al pari di Maria Borrallo, la tata di George, Charlotte e Louis, i figli di Kate Middleton e del principe William. La famosa babysitter spagnola di Kensington Palace ha l'incarico dal 2014 quando il principino George aveva otto mesi e da quel momento non ha più lasciato la famiglia reale. Prima di essere assunte le tate dei figli delle coppie reali devono impegnarsi molto seguendo i corsi al prestigioso Norland College, un'università per tate che dà lezioni di primo soccorso, autodifesa e persino di corsa sportiva. Probabilmente anche la nuova bambinaia del piccolo Archie avrà dovuto seguire questo faticoso percorso prima di essere accettata dalla rigorosa Duchessa di Sussex. Non è tutto, la nuova assunta ha dovuto firmare un accordo di riservatezza, obbligatorio per proteggere la privacy della famiglia reale sottoposta alle pressioni della stampa e dei paparazzi.

Meghan Markle e il carattere ribelle

Dal 6 maggio scorso, il giorno in cui è nato il piccolo Archie, la Duchessa di Sussex non si è più allontanata da suo figlio e ha abbandonato ogni altra attività per dedicarsi completamente a lui. La prima uscita ufficiale di Meghan dopo la nascita di Archie è avvenuta lo scorso 8 giugno in occasione del Trooping The Colour, la parata per festeggiare il compleanno della Regina Elisabetta. La giovane mamma ha sfoggiato un look navy di Givenchy abbinato ad un cappellino in stile inglese. Ancora una volta, però, ha trasgredito alle regole reali voltandosi verso Harry e dando le spalle al pubblico. Ma si sa, la Duchessa di Sussex non riesce proprio a contenersi e da quando è mamma fa di tutto per affermare il suo carattere ribelle senza far sconti a nessuno. Anche per l'educazione del piccolo Archie, Meghan ha già scelto, seguirà una dieta vegana proprio come lei e nemmeno la Regina Elisabetta potrà intromettersi.

203 CONDIVISIONI
Meghan Markle regala i vestiti di Archie, lo ha fatto per aiutare le mamme bisognose in Africa
Meghan Markle regala i vestiti di Archie, lo ha fatto per aiutare le mamme bisognose in Africa
Meghan Markle mostra la nuova foto di Archie: in campagna con jeans e stivali di Peppa Pig
Meghan Markle mostra la nuova foto di Archie: in campagna con jeans e stivali di Peppa Pig
Meghan Markle non ha rispettato il lockdown ma lo ha fatto per una buona causa
Meghan Markle non ha rispettato il lockdown ma lo ha fatto per una buona causa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni