Sabato 5 dicembre è andata in onda la semifinale di All Together Now, il talent show di Canale 5 dedicato a un gruppo di artisti che si sfida a colpi di acuti e doti canore. Protagonista di questa terza edizione, anche Anna Tatangelo, che ricopre gli inediti panni del giudice. Fin dal debutto ha dato del "filo da torcere" in fatto di look alla padrona di casa Michelle Hunziker, addirittura quest'ultima ha "imitato" un suo vecchio look total white, ma è proprio durante la penultima puntata del programma che la cantante ha deciso di cambiare registro. Ha rivoluzionato il suo stile e, sebbene non abbia rinunciato alle griffe, ha lasciato temporaneamente nell'armadio le gonne aderenti e i mini abiti sexy.

Il look vintage di Anna Tatangelo

Fin dalla prima puntata di All Together Now, Anna Tatangelo ha sempre puntato tutto sulla sensualità, spaziando tra aderentissime pencil skirt, un abito rosso fuoco in latex e una felpa portata come minidress, abbinata a un paio di appariscenti cuissardes leopardati. Per la semifinale ha rivoluzionato il suo stile, lasciando temporaneamente nell'armadio le gonne. La cantante ha indossato degli ampi pantaloni palazzo a vita alta in nero e una camicia crop in seta decorata con piume, indiani e stampe barocche. Sebbene sia trendy e moderna, si tratta di un modello vintage degli anni '90 firmato da Gianni Versace, acquistabile sul sito di Beatbox vintage a 750 euro. Per completare l'outfit non potevano mancare i tacchi a spillo, per la precisione dei décolleté di Casadei in nero da 575 euro, mentre, per quanto riguarda i capelli, ha deciso di legarli in un raccolto con la fila laterale. Per la finale Anna punterà ancora una volta sulla sensualità?