Finalmente è apparsa di bianco vestita: Amal Alamuddin poche ore fa ha sposato nel municipio di Venezia l'ex scapolo d'oro di Hollywood, George Clooney. Dopo il "rito all'americana", tenutosi lo scorso sabato sera, i due sposini hanno detto nuovamente sì per ufficializzare la loro unione in municipio. Amal è apparsa con uno splendido completo, elegante ed estremamente raffinato. Ha sfilato dinanzi alla folla urlante con un look decisamente originale per una sposa e con il suo stile è riuscita a lasciare tutti a bocca aperta. Mrs. Clooney, infatti, non ha scelto il solito abito da sposa bianco, lungo, con velo in tulle e romantici pizzi, ma uno splendido completo total white con pantaloni large e grosso cappello.

Chi ha firmato il wedding look di Amal Alamuddin per il matrimonio?

Poco prima del matrimonio circolavano centinaia di rumors su chi avrebbe firmato l'abito da sposa di Amal. Oggi il mistero è stato svelato. Molti pensavano che a firmare il wedding look sarebbe stata Sarah Burton, designer di Alexander McQueen e creatrice del vestito da sposa di Kate Middleton, altri avevano fatti i nomi di Gimbattista Valli e di Oscar de la Renta. In realtà, secondo quanto riportato da un articolo di WWD, Amal ha indossato una creazione custome made di Oscar de la Renta per la cerimonia officiata da Walter Veltroni e il party tenutosi lo scorso sabato. Sempre secondo il magazine americano è stato lo stesso George Clooney a rivelare il nome dello stilista.

Per le nozze in municipio, che hanno avuto luogo questa mattina, invece, Amal Alamuddin ha indossato un completo bianco con pantaloni, appositamente creato per l'occasione dalla stilista inglese Stella McCartney, a confermare la notizia la stessa casa di moda che pochi minuti fa ha pubblicato sulla propria pagina Facebook una foto dell'outfit white della moglie di Clooney. Inoltre la neo sposa era arrivata in Italia, all'aeroposrto di Milano, portando tra le mani una custodia per abiti con logo Stella McCartney in bella mostra.

L'abito da sposa di Amal Alamuddin per le nozze in municipio con George Clooney

Dopo aver indossato un lungo abito rosso per l'addio al nubilato e uno modello a strisce per l'arrivo a Venezia, Amal finalmente è apparsa con un candido look in total white. Per sposare George Clooney ha indossato un completo bianco semplice e chic, con capi dalle linee essenziali e ricercate. Il wedding look griffato Stella McCartney era composto da un morbido crop top, con scollo a barca e maniche corte, decorato alla base con maxi profilo blu, abbinato a pantaloni over a vita alta con pieces (disponibili qui). A dare un tocco ancor più elegante all'intero look un grosso cappello bianco a tesa larga, con profilo blu che richiama quello del top. Completano il wedding outfit di Amal la Clutch Beckett, una bustina con chiusura gold, firmata dalla stessa designer del completo (disponibile qui), e un paio di zeppe spuntate color crema.