Addobbare l'albero di Natale con estremo anticipo in questo 2020 è diventata una vera e propria mania. Sarà perché si è rivelato il rimedio ideale per combattere la noia del secondo lockdown o perché tutti hanno voglia di portare un pizzico di serenità e magia nelle loro giornate in questo periodo difficile, ma l'unica cosa certa è che sono moltissimi coloro che hanno cominciato a rispolverare le decorazioni natalizie fin dai primi giorni di novembre. Le star non hanno fatto eccezione, dai Ferragnez che hanno optato per il lusso con addobbi da migliaia di euro a Kylie Jenner che non ha perso occasione per immortalarsi con un albero illuminato alle sue spalle. La cosa che in pochi sanno è che la scienza ha dimostrato che è proprio questo il metodo perfetto per sentirsi più felici.

L'effetto delle decorazioni natalizie sull'umore

Secondo uno studio pubblicato su “Journal of Environmental Psychology“, l'atmosfera natalizia calda, magica e rassicurate sarebbe un toccasana per il proprio umore. Il motivo sarebbe molto semplice: le persone che mettono in mostra decorazioni e addobbi trasmettono senso di affidabilità e disponibilità a chi li circonda. In tempi recenti ad affrontare la questione è stato anche lo psicologo Steve McKeown, che in un'intervista al magazine "Unilad" ha dichiarato: "In una realtà come quella attuale, satura di stress, preoccupazioni e ansia, è fondamentale trovare espedienti che rendano felici. non vi è dubbio che le decorazioni natalizie abbiano questo effetto, evocando sentimenti positivi legati all’infanzia e a un momento tradizionalmente spensierato come quello delle feste di fine anno". Insomma, nonostante il Natale che sta arrivando sarà diverso dal solito, decorare casa riuscirebbe a risollevare lo stato d'animo, scaldando il cuore in tempi di distanziamento sociale imposto.