Volete sapere qual è l'hair styling più trendy di questa stagione? L'acconciatura da sposa di Meghan Markle, che in meno di una settimana è gia diventata un must have. Lo chignon spettinato a regolare d'arte, che il suo hair stylist Serge Normant ha definito un "messy bun controllato", sarà l'acconciatura della stagione estiva e potrà essere indossato in tantissime occasioni, da quelle più eleganti a quelle più casual. Senza dubbio sarà l'idea a cui molte spose si ispireranno per l'acconciatura del loro matrimonio, ma è perfetto anche per chi vuole un raccolto elegante ma allo stesso tempo non troppo impegnativo. Scopri tutti i dettagli sull'acconciatura del Royal Wedding e i dettagli per copiarla a casa tua!

Lo chignon morbido di Meghan Markle

In tanti l'hanno criticata per aver scelto un raccolto così morbido che ha permesso, durante la cerimonia, a qualche ciocca di cadere sul viso, ma la verità è che la maggior parte delle persone che hanno seguito il Royal Wedding hanno amato il suo look semplice e raffinato. Meghan Markle, raggiante e con un make up luminoso nel giorno delle nozze,  ha indossato uno chignon spettinato a regola d'arte che ha infranto le regole rigorose del protocollo reale. A realizzarlo è stato il suo amico e fidato hair stylist Serge Normant che, pare, in meno di un'ora ha creato l'acconciatura di Meghan. Un raccolto semplice ispirato agli anni '60 e in particolare a Audrey Hepburn, ma rivisitato in chiave moderna con qualche ciocca ribella che è stata poi lasciata del tutto libera con il cambio dell'abito per il ricevimento a Frogmore. In molti se lo aspettavano: il look sposa di Meghan Markle non è altro che una versione ancora più bella e radiosa del beauty look che la caratterizza da sempre, con occhi in primo piano e un raccolto morbido per i capelli: più di una volta infatti Meghan ha scelto chignon morbidi e spettinati, andando contro le regole della casa reale.

L'acconciatura del Royal Wedding

Il  Daily Mail ha intervistato alcuni celebri hair stylist che hanno lavorato con le celebrities, da Andrew Barton a Jay Birmingham, che hanno svelato alcuni dettagli professionali sull'acconciatura. Il segreto sembra essere la giusta quantità di volume, che permette allo chignon di essere corposo e impeccabile. Secondo Barton, uno chignon troppo tirato e preciso avrebbe creato un mood troppo duro e severo, in contrasto con la personalità e i lineamenti di Meghan. La parte posteriore dello chignon è intrecciata e perfetta, mentre la parte anteriore è più morbida, con delle ciocche leggermente mosse che per la cerimonia sono state fermate dal velo e dalla tiara, mentre dopo il cambio dell'abito sono state lasciate libere a incorniciare il volto. Il raccolto è stato fissato in modo leggero, senza esagerare con i prodotti per non appesantire il capello ma assicurando una tenuta impeccabile per tutta la giornata.

A post shared by Kensington Palace (@kensingtonroyal) on

Come copiare l'acconciatura di Meghan Markle

Per copiare l'acconciatura di Meghan Markle nel giorno del Royal Wedding dovrai per prima cosa creare delle onde morbide e definite suoi tuoi capelli, concentrandole dall'altezza delle orecchie fino alla punte, lasciando invece liscia ma voluminosa la radice. Raffreddate le ciocche, raccoglile in una coda di cavallo morbida e bassa che girerai su sè stessa, inserendola dietro l'elastico creando così volume alla base dello chignon. Con le lunghezze dei capelli, ricrea una seconda coda di cavallo, che girerai nuovamente su sè stessa prima di fissare le ciocche nello chignon, aiutandoti con le forcine. assicurati di lasciare libere due ciocche non troppo grandi ai lati del viso, e di creare anche su di esse un'onda morbida e naturale.