Avere unghie forti e una manicure impeccabile non è sempre facile: basta limare l'unghia in un modo non corretto oppure abusare di solventi e smalti aggressivi per rendere le unghie più deboli, oppure sbagliare metodo di applicazione o semplicemente conservare lo smalto nel modo sbagliato per rendere la manicure meno duratura. Ecco 20 cose che ancora non sapevi sulla tua manicure!

  1. Le tue mani sono secche e screpolate? Applica un corposo strato di crema nutriente massaggiando bene le zone più secche e le cuticole. Mentre applichi la crema riscalda nel microonde un asciugamano umido e una volta tiepido avvolgilo attorno alle tue mani lasciandolo in posa per 10 minuti. Ripeti questo rituale ogni sera e le tue mani saranno morbide e idratate.
  2. Prima di applicare lo smalto assicurati di aver pulito perfettamente l'unghia. Strofina sulla superficie un dischetto di cotone imbevuto nell'aceto di vino: ti aiuterà a rimuovere qualsiasi traccia di polvere e di oli che impedirebbero allo smalto di aderire perfettamente all'unghia.
  3. Quando applichi lo smalto ricordati di mantenere il pennellino orizzontale: in questo modo lo smalto sarà più uniforme ed eviterai la comparsa di bolle e striature.
  4. Per una manicure impeccabile dal colore pieno e vivo sono necessari due strati di smalto: il primo dovrà essere sottilissimo e leggero, mentre il secondo dovrà essere più corposo e uniforme e dovrà coprire tutta la superficie dell'unghia.
  5. Dopo aver applicato il primo strato di smalto aspetta un minuto prima di stendere il secondo, dopodichè immergi un vecchio pennellino labbra nel solvente e pulisci delicatamente la zona attorno all'unghia per un risultato impeccabile.
  6. Per evitare che lo smalto si sbecchi applica un top coat su tutta l'unghia: servirà per mantenere lo smalto più brillante e aumentare la durata della tua manicure. Non dimenticarti di applicarlo anche sulla punta dell'unghia, per "sigillare" l'applicazione dello smalto.
  7. Hai involontariamente sbeccato lo smalto mentre stava asciugando? Niente paura: tampona un dischetto di cotone imbevuto di solvente sull'unghia fino a che la parte superficiale dello smalto si ammorbidisce leggermente, poi con un buffer leviga la parte di smalto incriminata. Applica infine il top coat: la tua unghia sarà perfetta!
  8. Qual è il momento migliore per applicare lo smalto? Sembrerà strano, ma è la sera prima di andare a dormire. Assicurati di aver concluso tutti i lavori di casa e di esserti struccata e preparata per la notte, poi applica con calma lo smalto. E una volta asciutto vai a dormire. Durante la notte lo smalto avrà il tempo di asciugarsi alla perfezione senza entrare in contatto con nulla e la manicure sarà più duratura.
  9. Vuoi che lo smalto asciughi in fretta? Dopo aver steso il top coat attendi qualche secondo, poi passa velocemente le tue mani sotto il getto dell'acqua calda. Il gesto dovrà essere molto rapido e la pressione dell'acqua non troppo forte per evitare di rovinare la manicure.
  10. Per rimuovere velocemente lo smalto puoi utilizzare delle garze invece che i dischetti di cotone: la trama grezza ti aiuterà a rimuovere più facilmente lo smalto e eviterai i fastidiosi eccessi di cotone sulle cuticole.
  11. Hai uno smalto scuro e non vuoi macchiare la pelle attorno all'unghia durante la rimozione dello smalto? Applica un olio per cuticole tutto intorno alla base dell'ughia, oppure una crema grassa: in questo modo il colore in eccesso si fermerà sulla patina e potrai rimuoverlo facilmente con un semplice dischetto di cotone.
  12. Qual è il segreto per far durare lo smalto più a lungo? Prima di chiudere il botticino assicurati di averne pulito il collo con un dischetto di cotone imbevuto di solvente. In questo modo riuscirai a chiuderlo alla perfezione, avendo eliminato ogni residuo di smalto che poteva interferire con la chiusura e far entrare dell'aria all'interno.
  13. In molti si chiedono quale sia il luogo ideale per riporre gli smalti: nonostante qualcuno dica in frigo per via delle basse temperature, il modo migliore per conservarli intatti è quello di riporli in luogo asciutto a temperatura ambiente, e soprattutto lontano da fonti dirette di luce.
  14. Vorresti uno smalto in una colorazione unica e inimitabile? Crealo tu stessa miscelando i colori che già hai: prendi come riferimento la ruota cromatica e mixa le nuance per ottenere il colore che desideri: utilizza una tavolozza o un bicchierino di carta e miscela le nuance con una spatolina di metallo, cercando di dosare bene il colore in modo da avere la stessa sfumatura su tutte le unghie senza dover creare un nuovo mix ma allo stesso tempo senza avere sprechi.
  15. Vuoi rendere più acceso uno smalto fluo o una nuance pastello un po' spenta? Applica uno smalto opaco e bianco gesso come base: il colore che stenderai sopra di esso sarà più vivace e brillante.
  16. In molti agitano lo smalto prima dell'applicazione per renderlo più fluido, ma non c'è niente di più sbagliato. Agitando il botticino infatti rischi di creare delle bolle d'aria all'interno che andrebbero a rovinare sia lo smalto che la manicure. Per renderlo più fluido e facilitare l'applicazione ruotarlo con i palmi delle mani.
  17. Quando limi le tue unghie fai attenzione a compiere il movimento sempre nella stessa direzione: limare avanti e indietro infatti potrebbe rovinare le tue unghie rendendole più deboli e favorendone la rottura.
  18. Le cuticole non si devono rimuovere: al contrario di quanto si pensa hanno una funzione di protezione e servono proprio per proteggere le tue unghie da possibili infezioni e dall'attacco dei batteri. Per questo motivo non bisogna mai rimuoverle. Per avere una manicure più pulita puoi spingerle con un bastoncino d'arancio oppure, dopo la doccia, con il tuo dito avvolto in fazzoletto di carta
  19. Molte estetiste praticano ancora la manicure "in ammollo": immergere le mani nell'acqua tiepida però non aiuta a ottenere una manicure impeccabile, al contrario potrebbe rendere le tue unghie più deboli e asciugare le cuticole. Preferisci quindi sempre una manicure a secco.
  20. Le tue unghie appaiono gialle? I metodi per schiarire le unghie e renderle più luminose sono tanti, ma prova ad utilizzare un dentifricio sbiancante e massaggialo con un vecchio spazzolino da denti, lasciandolo in posa per 10 minuti. Le tue unghie saranno più luminose e levigate.