2.620 CONDIVISIONI
16 Ottobre 2014
11:33

10 orgasmi femminili che l’uomo non potrà mai avere

Ci sono alcuni piaceri femminili che l’uomo non potrà mai provare, e non stiamo parlando di sesso. Una scarpa nuova, una taglia in meno oppure un semplice pacco che arriva davanti alla tua porta. Ecco i 10 orgasmi femminili sconosciuti agli uomini.
A cura di Federica Ambrogio
2.620 CONDIVISIONI

Ci sono piaceri che solo le donne possono capire, e non stiamo parlando di piaceri sessuali. Una giornata di shopping, una serata passata a guardare la tua serie tv preferita o un jeans di una taglia in meno possono rendere felice una donna in un modo che l'uomo non potrà mai capire. Ecco i 10 orgasmi che le donne provano continuamente e che l'uomo non conosce.

1. Sex and the City in TV: e non importa se hai già visto le 6 serie in italiano, in lingua originale o sottotitolata, sarà sempre un buon momento per rivedere le avventure di Carrie e le sue amiche. Meglio ancora se in tv c'è un maratona e puoi trascorrere tutta la sera sul divano a goderti la tua serie tv preferita.

2. Un taglio di capelli nuovo: spesso cambiare look significa anche cambiare vita. A volte invece, significa solo concedersi un pomeriggio di relax, chiacchiere e gossip dal parrucchiere e uscire dal salone più bella che mai. 

3. Un pomeriggio di massaggi: niente più essere più appagante di un pomeriggio a farsi coccolare. Quando il lavoro è troppo stressante, quando ti sembra di non sopportare più niente, è arrivato il momento di concedersi un massaggio rilassante che sciolga la tensione.

4. Gli sconti nel tuo negozio preferito: esci di casa con l'intento di non spendere niente, arrivi davanti al tuo negozio preferito e scopri che proprio oggi ci sono degli sconti pazzeschi. E con il cuore che batte così forte per l'emozione cosa vuoi fare, non entrare e fare shopping scontatissimo?

5. Comprare un paio di scarpe che sognavi da tanto: le hai viste, te ne sei innamorata subito ma erano troppo care. Le hai sognate tantissimo, le hai cercate ovunque e adesso eccole lì ai tuoi piedi. Nessuna sensazione più bella di avere addosso un paio di scarpe che desideravi da tanto tempo.

6. Entrare in un jeans di una taglia in meno: quando hai una giornata no un jeans di una taglia in meno può rallegrare anche il momento più stressante. E inevitabilmente finirà nel tuo armadio, anche se dovesse rimane appeso come un cimelio per tutta la vita.

7. Vedere il tuo ex con una nuova ragazza più brutta di te: quando vi siete lasciati hai sofferto, ma adesso ti sei rifatta una vita e sei felice. E quando scopri che la sua nuova lei è bassa, con qualche chilo di troppo e ha i capelli crespi? Niente di più soddisfacente.

8.Il gossip con le amiche: metti una sera a cena, tu e le tue amiche e una serata di gossip intenso. Nessuno lo capirà mai, ma sapere che la tua peggior nemica non è più in perfetta forma fisica come un tempo un po' piacere lo fa.

9. Togliere i tacchi dopo una lunga serata: nessun uomo ha idea di cosa voglia dire indossare un tacco 12 per una serata intera, peggio ancora se passata in piedi girovagando tra un locale e l'altro. E quando arriva il momento di toglierli, non c'è niente di più piacevole di sentire il pavimento freddo sotto i piedi.

10. Il corriere che suona con un nuovo pacco: fare shopping online ha la caratteristica di farti esplodere di gioia in ritardo, ovvero quando il corriere suona alla porta con il tuo nuovo pacco da scartare. In fin dei conti la shopping terapia funziona anche così no?

2.620 CONDIVISIONI
Oggi è la giornata dell'orgasmo femminile: 3 cose che ancora non sai sul piacere delle donne
Oggi è la giornata dell'orgasmo femminile: 3 cose che ancora non sai sul piacere delle donne
Gwyneth Paltrow lancia l'integratore per aumentare il piacere femminile: promette un orgasmo infinito
Gwyneth Paltrow lancia l'integratore per aumentare il piacere femminile: promette un orgasmo infinito
Lucifero e Orgasmo: i nomi peggiori mai dati ai bambini
Lucifero e Orgasmo: i nomi peggiori mai dati ai bambini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni