957 CONDIVISIONI
27 Agosto 2015
10:49

10 cose che dovresti sapere sui tuoi addominali

Conosci davvero il tuo corpo e soprattutto i tuoi addominali? Il desiderio di ottenere un ventre piatto e scolpito è tra i più gettonati, ma spesso si commettono errori durante gli allenamenti. Ecco 10 cose da sapere sui tuoi addominali.
A cura di Redazione Donna
957 CONDIVISIONI

Gli addominali sono uno dei punti del corpo più cruciali: donne e uomini vogliono averli scolpiti e in perfetta forma, ma non sempre si riesce a ottenere "l'effetto tartaruga" tanto desiderato. Conosci davvero tutto sui tuoi addominali?

1. Dipendono dalla tua massa grassa: i muscoli addominali sono ovviamente presenti in ogni corpo, ma la loro definizione dipende dal quando grasso hai sulla parete addominale. I chiletti di troppo infatti nascondono gli addominali e prima di riuscire a vedere la tua tartaruga dovrai eliminare la pancetta.

2. Attenzione alle calorie: se vuoi mettere in mostra gli addominali dovrai necessariamente perdere peso, quindi attenzione alle calorie che consumi. In base al tuo peso corporeo puoi rivolgerti ad un esperto per calcolare quanti chili devi perdere, e di conseguenza quante calorie dovresti consumare giornalmente.

3. Eliminare il grasso: perdere peso non sempre significa eliminare il grasso in eccesso. Per dare definizione ai tuoi addominali avrai bisogno invece di avere un corpo tonico e sodo.

4. Esercizio: se vuoi definire i tuoi addominali non basterà di certo seguire una dieta, ma avrai bisogno di esercizi specifici. Per il primo periodo di allenamento è consigliato farsi seguire da un personal trainer, in modo da iniziare con esercizi mirati allo sviluppo degli addominali.

5. L'allenamento: non pensare che sia facile. Per scolpire il tuo addome avrai bisogno di un intenso allenamento. L'ideale sarebbe dedicare tre giorni alla settimana ad un allenamento più intenso, con squat, addominali e flessioni, e due giorni di allenamento soft, come ad esempio corsa o nuoto.

6. Dimagrimento localizzato: non esiste: Se concentrate il vostro allenamento sugli addominali ripetendo all'infinito esercizi come i crunch, non riuscirete a ottenere un corpo scolpito. Solo abbinando una dieta sana e un esercizio costante potrete migliorare la vostra tonicità.

7. Attenzione alle mani: quando si eseguono gli esercizi addominali posizionando le mani dietro la testa spesso si tende a spingere i gomiti verso l'interno e a muovere il collo. Lo svolgimento in questo modo risulta sbagliato, mentre è corretto far partire l'esercizio concentrandosi sulla pancia: solo in questo modo l'addominale sarà tonificato.

8. Allenamento eccessivo: quando il vostro allenamento si concentra solo sugli addominali, oltre a non dimagrire rischierete di indolenzire i vostri muscoli e di perdere la motivazione a causa del fastidio e dell'indolenzimento.

9. Stretching: è importante distendere i muscoli una volta terminato l'allenamento. Come succede per la corsa infatti, se non si eseguono esercizi distensivi si rischia di provare dolore nella zona allenata soprattutto il giorno dopo.

10. Ogni corpo è differente: se ti alleni in compagnia non fare riferimento ai cambiamenti che sta avendo chi è al tuo fianco. Ogni corpo è differente e proprio per questo reagisce e si modifica in modo diverso anche se seguite un allenamento simile.

957 CONDIVISIONI
10 (strane) cose che dovresti sapere se stai per diventare genitore
10 (strane) cose che dovresti sapere se stai per diventare genitore
10 cose che tutti dovrebbero sapere prima di avere un figlio
10 cose che tutti dovrebbero sapere prima di avere un figlio
Come fare l'henné per i capelli: 10 cose che devi sapere (FOTO)
Come fare l'henné per i capelli: 10 cose che devi sapere (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni