L'ultima mania delle star è indossare gli abiti senza mutande: sembra proprio che rinunciare alla biancheria intima sia la tendenza del momento, ma perchè? Sempre più spesso le star indossano abiti hot con spacchi mozzafiato e trasparenze strategiche che le obbligano a non indossare la biancheria o a scegliere soluzioni micro e invisibili. E se sembra lontanissima la celebre apparizione senza slip di Belen a Sanremo e il criticato outfit con spacco vertiginoso di Giulia Salemi e Dayane Mello al Festival di Venezia, indossare abiti che lasciano poco all'immaginazione sembra proprio essere il trend del momento.

Spacchi hot, ma soprattutto vestiti a effetto rete e scollature laterali: dopo il side boobs che lasciava intravedere il seno la moda del momento è quella di lasciare intravedere il fianco e non solo, lasciando poco all'immaginazione e mostrando soprattutto di indossare un outfit senza biancheria intima. Se le ultime in ordine di tempo sono state Kendall Jenner e Bella Hadid sul red carpet del Met Gala, dove hanno indossato due abiti in rete completamente trasparenti sono tantissime le star che nell'ultimo periodo hanno scelto di indossare questo tipo di abito. Per la piccola di casa Hadid non era certo la prima volta: come non ricordare il focoso abito rosso indossato a Cannes con uno spacco inguinale? Esistono però anche le versioni più caste ed eleganti, come quella indossata da Sharon Stone, dove sul fianco appare una scollatura ricoperta di pizzo, tulle o che lascia intravedere la pelle nuda: in questo caso l'outfit è comunque raffinato, anche se viene messa in evidenza la mancanza di slip.

In altri casi però, indossare abiti così audaci si rivela essere una scelta di cattivo gusto: è il caso per esempio di Elettra Lamborghini, che ha scelto di indossare una jumpsuit di tulle completamente trasparente e arricchita di forme geometriche di tessuto qua e là nei punti strategici, aggiungendo persino una decorazione di strass sul capezzolo. Altro fattore da considerare è il rischio di incidenti hot, come quello di Blana Blanco agli Oscar 2017: il suo abito con un amxi spacco si è spostato, rivelando le parti intime. Rita Ora ha scelto di indossare un micro abito Versace che invece di essere cucito era solamente legato attraverso corde glitterate: la cantante non è nuova a questo tipo di look e sembra non preoccuparsi minimamente di eventuali incidenti.

L'intimo invisibile indossato dalle star.

C'è chi sceglie abiti estremi e chi preferisce le versioni più caste, ma sembra proprio che le celebrities amino i look sensuali e sexy che lasciano poco all'immaginazione. Ma parteciperanno davvero a eventi e red carpet senza biancheria intima? Quando il vestito lo consente, le star indossano l'intimo invisibile, che protegge le parti intime senza però lasciare traccia sotto abiti attillati e outfit provocanti. A volte succede però che lo slip che dovrebbe essere invisibile non lo è.  È quello che è successo a Jennifer Lopez quando ha indossato un abito traforato, ma il tessuto non ha coperto il microslip color carne.  Negli ultimi anni i modelli di slip invisibile si sono moltiplicati: tra i primi modelli c'è la versione adesiva Strapless Panty, ma esistono anche i modelli autoreggenti, e non stiamo parlando di calze. C-String è il perizoma senza laccetti laterali che permette di indossare abiti trasparenti e scollati senza lasciare intravedere la biancheria