Sul tappeto rosso degli Oscar 2015 ha regnato la sobrietà e l'eleganza, la maggior parte delle donne di Hollywood ha infatti sfoggiato look ricercati ed essenziali. Poco spazio dunque per dettagli hot e sensuali. Appena però la cerimonia degli Academy Awards si è conclusa la musica è decisamente cambiata: al party organizzato da Vanity Fair America per celebrare l'evento, spacchi profondi, scollature generose e trasparenze neanche tanto velate hanno regnato sovrane.

Il nude look di Rita Ora al party degli Oscar 2015

A rendere più pepato il red carpet del party ci ha pensato lei, Rita Ora, la quale ha ben pensato di lasciare a casa l'intimo e di presentarsi all'evento praticamente nuda, indossando un modello che lasciava poco o nulla all'immaginazione. Si tratta di un abito aderente total black monopalla in tessuto trasparente firmato Donna Karan Atelier, con lunga coda a strascico. Il vestito "non vestito" copriva solo il necessario, lasciando scoperto il lato B della cantante e mettendo in mostra schiena e glutei. Senza alcun dubbio Rita è riuscita a catturare l'attenzione e a lasciare tutti a bocca aperta con il suo nude look, peccato che a farle concorrenza c'era Irina Shayk con un abito praticamente identico.