Si sono tenuti ieri a Rotterdam gli Mtv Europe Music Awards e, come al solito, hanno attirato moltissime star internazionali che hanno avuto l’occasione di sfoggiare i loro look più eleganti e sopra le righe. Se a distinguersi per eleganza e sensualità sono state Winnie Harlow, la modella con la vitiligine, e Giulia Salemi, che ancora una volta non ha rinunciato allo spacco hot, alcune celebrities hanno sbagliato davvero tutto nella scelta dell’outfit.

Una delle più scandalose è stata sicuramente Elettra Lamborghini, la concorrente della versione latina del programma “Jersey Shore”, presentatasi sul red carpet con un abito che lasciava davvero poco spazio all’immaginazione. Si trattava di una tutina di velo, ricoperta solo da alcuni quadrati neri, che lasciavano intravedere chiaramente i tatuaggi sul fondoschiena, l'assenza della biancheria intima e il seno sul quale portava dei copricapezzoli di brillanti. Nonostante fosse praticamente nuda, la star sembrava perfettamente a suo agio. A farle concorrenza in fatto di look “sbagliati”, la cantante Charli XCX, che ha sfoggiato un completo rosa della collezione Primavera/Estate 2017 di House of Holland ispirato agli anni ’70 con tanto di paillettes, pantalone a zampa e pelliccia abbinata.

La concorrente di “Ex on the beach”, Charlotte Dawsonopted ha invece puntato sul color nude con un abito trasparentissimo con una decorazione in pizzo nero sul busto e sullo strascico. Insomma, tra scollature troppo vertiginose e nude look eccessivi, gli Mtv Europe Music Awards si sono trasformati in una vera e propria “galleria degli orrori”.