Sembra che sul red carpet dei GQ Men Of The Year Awards, andati ieri sera in scena alla Royal Albert Hall di Londra,  le donne dello showbiz abbiano fatto a gara per catturare l'attenzione di pubblico e fotografi sfoggiando l'abito più sexy. C'è chi come Kim Kardashian ha scelto un look in stile bondage con tanto di bustier in latex, Rita Ora ha mostrato le gambe con un abito dal profondo spacco, mentre Cara Delevingne si è spinta ancor più oltre sfilando con un sensualissimo abito completamente trasparente. Ultimamente l'avevamo lasciata tra le braccia di Kate Moss nelle immagini dell'ultima campagna Burberry, realizzate per il lancio della nuova fragranza, ora la ritroviamo all'evento mondano londinese con un sexy dress che lascia poco o nulla all'immaginazione.

La top model inglese è senza dubbio una delle star più audaci, una celeb che non ha paura di creare scalpore con outfit estremamente hot. Sembra che con il suo nude look Cara abbia deciso di strappare lo scettro di "regina sexy" alla popstar Rihanna, che agli Oscar della moda di New York si era presentata praticamente nuda. Per l'occasione Cara Delevingne indossa un abito in pizzo trasparente con profonda scollatura, della collezione Autunno/Inverno 2014-15 di Burberry Prorsum, indossato su una culotte black. La modella dà un tocco di luce all'outfit dark con una microcintura gold che richiama la lunga collana con medaglione in oro e i biondissimi capelli raccolti in una fila laterale e con boccoli ondulati.