Che le manicure di Chiara Ferragni diventino subito tendenza non è certo una novità. Dopo la manicure Pantone con le fiamme e lo smalto magnetico che è diventato il must have dell'inverno, Chiara ha sfoggiato una manicure che ha tutta l'aria di diventare il nuovo trend della primavera. La manicure arcobaleno di Chiara Ferragni infatti è estremamente vivace, proprio come i colori della bella stagione. Unghie corte, squadrate e multicolor: tutto quello che devi sapere sulla manicure da copiare.

La manicure arcobaleno di Chiara Ferragni

Per celebrare l'arrivo della bella stagione, Chiara Ferragni ha sfoggiato una manicure  vivace e coloratissima  che porta una ventata di ottimismo in un periodo di incertezze. Unghie corte e squadrate che si rivelano pratiche anche per una neo mamma come lei, ma sempre di tendenza. La manicure arcobaleno questa volta non è una semplice nail art con uno smalto differente applicato su ogni unghia seguendo la gradazione di colori dell'arcobaleno, bensì una manicure sfumata che crea un effetto degradè: su ogni unghia infatti viene applicato uno smalto scuro che viene poi sfumato in una nuance più chiara, ripresa sull'unghia successiva. L'effetto finale è quello di un arcobaleno sfumato, originale e trendy.

Come realizzare la manicure arcobaleno

Al contrario di quanto si possa pensare, realizzare la manicure arcobaleno sfumata non è complicato. Esistono due tecniche per realizzare le manicure degradè, una che prevede l'utilizzo di un pennello piccolo e sottile e con le setole distanziate tra loro e una che invece utilizza una spugnetta, che può essere la classica spugnetta in lattice per il make up oppure con un apposito pennello con la punta a spugnetta arrotondata. Dovrai procurarti gli smalti colorati nei colori dell'arcobaleno: Chiara ha scelto nuance fluo e vivaci, ma potrai puntare anche sulle nuance pastello. I colori di base saranno il rosso, il giallo, il verde, il blu e il viola, ai quali potrai eventualmente aggiungere un arancione e l'indaco. Dividi immaginariamente l'unghia verticalmente e inizia a stendere su metà della superficie il primo smalto, poi sull'altra metà applica la seconda nuance scelta. A questo punto, se scegli di utilizzare il pennellino, picchietta delicatamente le setole vicino alla linea dove si incontrano i due smalti, portando il il colore scuro verso il colore più chiaro. Dopo qualche secondo i due colori inizieranno ad amalgamarsi l'uno con l'altro creando un effetto sfumato. Se scegli invece di utilizzare la spugnetta, una volta applicati i due smalti dovrai tamponare delicatamente la spugnetta sull'unghia in modo da sfumare i due colori.