Se combatti da tempo con le doppie punte e con i capelli rovinati il metodo di cui ti parleremo ti lascerà a bocca aperta: sapevi che per ridare vigore ai tuoi capelli oggi puoi scegliere di non tagliarli ma di bruciarli con una candela?

Hai capito bene: il fuoco può dare nuova vita ai tuoi capelli, rendendoli più sani e lucenti. Se fino ad oggi hai pensato che il calore di piastre e phon potesse rovinare i capelli, non ti sei sbagliata: per i trattamenti di styling infatti è sempre bene utilizzare uno spray termoprotettore per evitare che i capelli si indeboliscano, ma il metodo della velaterapia è completamente diverso. L'obiettivo è quello di eliminare le doppie punte e per avere il maggior beneficio dal trattamento è bene affidarsi agli esperti: il parrucchiere infatti saprà perfettamente quali movimenti compiere. La ciocca di capelli infatti va arrotolata su sé stessa prima di utilizzare la candela.

Dopo aver attorcigliato la ciocca, i capelli rovinati fuoriusciranno in modo evidente e spostando la fiamma della candela avanti e indietro si bruceranno solamente i capelli che andranno eliminati. Con il calore della candela inoltre, le squame dei capelli verranno aperte e assorbiranno al meglio i trattamenti successivi come shampoo e creme nutrienti che renderanno così i capelli morbidi e setosi. C'è chi è titubante riguardo a questo nuovo trattamento che impazza in Brasile, e chi invece non ne può più fare a meno, come le modelle di Victoria's Secret; sarà anche miracoloso, ma meglio evitare di provare la versione fai da te e provarlo da un parrucchiere esperto.