Se la scorsa estate uomini famosi come Cristiano Ronaldo, David Beckham, Brad Pitt e Johnny Depp hanno utilizzato lo smalto colorato sulle unghie per seguire una moda stramba, oggi le cose sono cambiate e dietro il loro gesto c’è un motivo molto più serio. Per tutto il mese di ottobre, dipingere una delle unghie della mano con dello smalto colorato sarà un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema diffusissimo ma spesso sottovalutato come la violenza contro i bambini.

A lanciare l’iniziativa, l’associazione senza scopo di lucro “Ygap”, il cui obiettivo è raccogliere i fondi necessari per aiutare i piccoli che subiscono violenze fisiche e sessuali. Tutto è cominciato quando il Ceo di Ygap, Elliot Costello, ha incontrato una ragazza, Thea, che, quando aveva 8 anni, era stata aggredita fisicamente e sessualmente. Dopo aver raccontato la sua storia, quest’ultima ha disegnato un cuore sul palmo della mano dell’uomo e gli ha dipinto le unghie di blu. Da quel momento in poi, un semplice gesto come quello è stato considerato simbolo della lotta contro la violenza sui più piccoli.

A dispetto di quanto ci si potrebbe aspettare, ben uno su 5 bambini è vittima di abusi e questi numeri sono diventati decisamente inaccettabili. Ad aver già mostrato il suo sostegno alla campagna è stato Chris Hemsworth, che lo scorso mese si è mostrato su Instagram con dello smalto rosso su una mano e, giorno dopo giorno, in moltissimi hanno seguito il suo esempio, da Tyler Blackburn, a David Higgs, fino a Michael Klim. Hanno rinunciato al concetto stereotipato di mascolinità per aiutare i più piccoli: ogni uomo ha un potere simile nelle sue mani e tutti devono capirlo.