Si è spenta ieri sera Krizia, stilista e fondatrice di una delle case di moda italiane più famose al mondo. Maria Mandelli aveva 90 anni ed è stata una delle personalità di maggiore successo del fashion system e si è sempre distinta per il suo stile fresco, innovativo ed irriverente. Tra le sue creazioni più iconiche ci sono gli hot-pants, i pantaloncini cortissimi che hanno dato scandalo negli anni ’70, e i maglioni decorati con i giaguari.

Colleghi, giornalisti e personalità famose del mondo dello spettacolo non possono fare a meno di piangere la sua scomparsa e di dedicarle un ultimo pensiero sui social. Sono moltissimi coloro che nelle ultime ore si stanno affrettando a renderle omaggio con una frase, una foto o semplicemente con un addio. Luca Tommassini, Nicolas Martin Garcia, Olivier di Gianni, Armando Rotoletti, Luca Dondoni sono solo alcuni di quelli che l’hanno salutata  per l’ultima volta nel giorno di Sant'Ambrogio, la festa che lei amava tanto. La stilista è stata definita più volte una "vera innovatrice dello stile made in Italy" e sono innumerevoli le testate di moda che la stanno celebrando ripercorrendo i suoi più grandi successi.

Krizia aveva organizzato la sua ultima sfilata alla Milano Fashion Week di settembre 2013, dove aveva lanciato gli abiti della collezione Primavera/Estate 2014.  Oggi tutti ricorderanno "Mariccia" come la stilista con la passione incontenibile per la moda che è riuscita ad imporre in tutto il mondo il suo iconico stile.

https://www.instagram.com/p/-_Rw93nDhp/
https://www.instagram.com/p/-_WzHtIUJ3/

#Krizia

A post shared by NICOLASMARTINGARCIA (@nicolasmartingarcia) on

https://www.instagram.com/p/-_PYhcD8En/?taken-by=lucatommassini