Se hai la pelle chiara devi scegliere un make up leggero e naturale per valorizzarla al meglio. È importante poi puntare sulla luminosità: i colori nude sono l'ideale, ma anche chi ha la pelle chiara può osare con rossetti rosso fuoco, soprattutto se avete un incarnato molto chiaro e i capelli scuri come Dita Von Teese. Bisogna poi saper scegliere la base adatta per risaltare al meglio l'incarnato e i lineamenti del viso. Vediamo allora come realizzare un perfetto trucco per la pelle chiara per essere sempre impeccabili.

Come truccare la pelle chiara: le regole da seguire per un risultato perfetto

Se vuoi rendere impeccabile la tua pelle chiara è importante scegliere la base giusta e non sbagliare i colori di cipria, blush e rossetto. Anche se ognuno può decidere le tonalità da utilizzare in base alla propria personalità, ci sono delle regole base da seguire se vogliamo ottenere un risultato perfetto.

Base: fondotinta naturale

La base non deve mai essere più scura della pelle. Scegliete quindi il fondotinta in base al vostro sottotono: è importante che non si crei lo stacco tra viso e collo. L'effetto dovrà essere naturale, quindi è da preferire una tonalità molto vicina a quella della propria carnagione.

Occhi: matita e mascara per sottolineare lo sguardo

Se hai la pelle chiara devi optare per ombretti rosa, color pesca, caramello, oro che donano agli occhi luminosità senza appesantirli Sono da evitare gli ombretti molto scuri (tranne se volete realizzare un make up dark) ma anche le sfumature metallizzate, ramate e argentate. Per sottolineare gli occhi basta una linea sottile di eye liner o matita nera o marrone (indicata per un trucco da giorno), lo stesso vale per il mascara, da utilizzare per valorizzare lo sguardo e per dare maggiore definizione a occhi e ciglia chiare. Per un effetto più naturale scegliete quello marrone.

Viso: cipria e blush per dare un tocco di colore

Per la cipria vale lo stesso discorso del fondotinta: chi ha la pelle chiara deve sceglierla dello stesso colore dell'incarnato e, se avete dubbi, puntate su quella trasparente. Soprattutto per chi ha la pelle molto chiara, il trucco deve essere il più naturale possibile: la sua funzione deve essere quella di rendere uniforme l'incarnato e correggere i piccoli difetti. Fate attenzione anche con il blushsceglietelo nelle tonalità rosate e leggermente luminosi e applicate poco prodotto sfumandolo bene sulle guance. Sugli zigomi potete anche applicare un po'di illuminante da picchiettare con i polpastrelli per valorizzare l'incarnato chiaro.

Trucco pelle chiara: il make up ideale per valorizzarla

Le pelli chiare non sono tutte uguali, c'è infatti chi ha l'incarnato chiarissimo (di tipo asiatico) o chiaro. Vediamo come valorizzarli al meglio con il trucco giusto.

Pelle chiarissima

La pelle molto chiara è spesso rosata, è importante quindi scegliere il giusto fondotinta provandolo sul viso, un beige neutro cipriato potrebbe essere consigliato. Se non riuscite a trovare quello che fa per voi potete sempre optare per un fondo bianco da miscelare al fondotinta che avete per schiarirlo. Per le guance scegliete un rosa pastello o comunque colori neutri evitando blush marroni o che tendono al rosso. Per gli occhi scegliete ombretti sulle tonalità del beige e del marroncino ma vanno bene anche tonalità più scure ma che vanno sfumate bene. Chi ha la pelle così chiara di solito ha i capelli biondi o rossi e gli occhi azzurri o verdi quindi un po' di mascara è essenziale per definire lo sguardo. Per le labbra va bene il nude ma potete optare anche per il fucsia se truccate poco gli occhi, per labbra d'effetto.

Pelle chiara

Se hai la pelle chiara l'ideale è un trucco che si basi prevalentemente sul rosa, il fondotinta deve essere del colore della pelle, la sua funzione deve essere solo quella di dare uniformità all'incarnato. Chi ha i capelli scuri e la pelle chiara avrà uno sguardo più definito rispetto a che ha i capelli biondi o rossi, avendo di solito anche le ciglia chiare. Chi ha i capelli neri o castano scuro può osare di più con le labbra concedendosi un rosso fuoco, soprattutto per la sera, puntando invece di giorno su tonalità neutre e trasparenti. Chi ha la pelle mediamente chiara dal sottotono freddo può optare anche per rossetti sulle tonalità del pesca, meglio se lucidi. Le castane con la pelle chiara hanno spesso un sottotono neutro: un ombretto beige leggermente luminoso è l'ideale se si hanno occhi verdi o castano-verdi, da abbinare ad un rossetto color fragola.  Per il viso meglio restare sempre sul naturale con una cipria trasparente e blush rosati ben sfumati. Chi ama la terra può scegliere le tonalità più chiare da applicare con cura per donare un colorito leggermente abbronzato.