Dopo gli innumerevoli successi raggiunti nel mondo della moda, Bella Hadid è tornata a far parlare di sé. Qualche giorno fa, ha postato su Instagram una foto che la ritrae tra le strade di New York accanto a una sua gigantografia su un cartellone pubblicitario. Così facendo, ha annunciato che sarà la nuova testimonial del colosso di sportswear Nike. Bella indossa un drop top a maniche lunghe, un leggings e delle sneakers, un look che rivela una silhouette davvero magrissima.

Già qualche settimana fa, la modella era finita al centro delle polemiche a causa del suo peso, visto che era apparsa decisamente dimagrita mentre si preparava a sfilare sulle passerelle Victoria's Secret, ma ora sembrerebbe aver perso il controllo della situazione, tanto da aver scatenato l'indignazione dei social. In moltissimi hanno infatti commentato negativamente il suo aspetto fisico, affermando: "Dà alle ragazze aspettative non realistiche", "Sembra denutrita e poco sana e non c’entra nulla con l’immagine del brand che promuove muscoli e benessere", "Un brand sportivo dovrebbe usare un corpo atletico".

Insomma, così come è successo alla sorella Gigi, anche Bella è stata accusata di essere troppo scheletrica per diventare un'icona di bellezza. Certo, tra impegni, shooting fotografici e sfilate, le resta davvero poco tempo da dedicare a se stessa, ma questo non dovrebbe farle dimenticare di mangiare a pranzo e a cena. Per il momento, né il brand sportivo, né la modella hanno risposto alle provocazioni, chissà cosa succederà quando gli utenti dei social la vedranno sfilare in intimo con il corpo in mostra al  Victoria's Secret Fashion Show.