Il tatuaggio con fiocco è molto amato dalle donne: è femminile, sensuale e civettuolo quanto basta, ma non è solo un grazioso ornamento da imprimere sulla pelle, di solito infatti rappresenta un legame che si vuole custodire. Può avere però anche significati diversi: molte donne decidono infatti di tatuarsi il fiocco rosa, simbolo della lotta contro il cancro, come messaggio di una battaglia vinta. Di solito il fiocco viene realizzato in piccole dimensioni in bianco e nero o colorato ma, per chi ama i tatuaggi più grandi e dettagliati, è possibile realizzare dei bellissimi fiocchi in pizzo molto sensuali. Anche la famosa blogger Chiara Ferragni, diventata famosa it girl e designer creando una proprie linea di scarpe, ha scelto come primo tatuaggio un fiocco posizionato dietro al collo, un posto discreto che spesso rimane coperto dai capelli. Ma scopriamo di più sui significati di questo tattoo con tante idee da realizzare.

Tatuaggio fiocco: significati

Il tatuaggio con fiocco nasce inizialmente come ornamento, veniva tatuato accanto ad altri tatuaggi per abbellirli, fino a quando alcune celebrities non hanno cominciato a lanciare la moda del fiocco come tatuaggio unico, principalmente su polsi, caviglie e braccia. Ma qual è il significato di questo tatuaggio? Il fiocco è il simbolo di un legame libero che può essere sciolto da un momento all'altro: esprime quindi un'unione che si basa però sul concetto di libertà. Il fiocco può però rappresentare anche il famoso "nodo al fazzoletto", può cioè essere il simbolo di qualcosa che non vogliamo dimenticare: un legame o un evento importante che vogliamo imprimere sulla pelle.

Tatuaggio fiocco: stili e idee a cui ispirarsi

I tatuaggi con fiocco possono essere realizzati negli stili più diversi, da quelli minimal a quelli più elaborati. La divisione viene però fatta principalmente in tatuaggi piccoli e tatuaggi grandi, in quanto è proprio qui che si denotano le differenze legate anche ai significati di questo tattoo.

  • Tatuaggi piccoli: sono quelli più delicati e raffinati e spesso sono stilizzati, proprio perché non devono essere particolarmente vistosi ma principalmente decorativi. Parliamo quindi di fiocchi tatuati sulle dita come fossero un anello, dietro all'orecchio, sul collo oppure piccoli tatuaggi sul polso, molto femminili.
  • Tatuaggi grandi: possono essere di diversi colori, dal rosa, al rosso, con glitter ecc…, in questi casi si può quindi parlare anche di disegni più articolati ideali per la schiena, la parte laterale del collo, il polpaccio o sulla coscia, a simulare una calza autoreggente.

Ovviamente ai fiocchi si possono aggiungere altri elementi: cuoricini, stelle, ancore anche in base al significato che vogliamo dare al nostro tatuaggio. Ma ecco alcune idee.

Fiocco in stile bon ton

Il fiocco in stile bon ton è molto femminile: parliamo di un tatuaggio pieno e definito in colori come rosa, rosso, lilla o magari con dei pois. Molte donne poi, scelgono di realizzare questo tattoo come se fosse un bracciale o una cavigliera chiusa con un fiocco: una bella idea è far girare il tatuaggio intorno al polso o alla caviglia. Se il nostro fiocco poi rappresenta il legame con una persona amata, aggiungere un' iniziale o una frase particolare, rafforzerà il simbolo di unione legato a questo tatuaggio.

Instagram @lucillamontedoro
in foto: Instagram @lucillamontedoro

Fiocco di ispirazione burlesque

Per chi ha un animo più trasgressivo la scelta giusta può essere una tattoo con fiocco in stile burlesque: realizzare un finto corsetto chiuso da un fiocco, magari dietro la coscia o la caviglia. Un disegno molto sensuale da abbinare magari ad altri simboli: se vogliamo dare un tono più rock o metallaro al tattoo possiamo aggiungere dei teschi o delle piccole croci. Sta a noi personalizzarlo in base alla nostra indole e ai nostri gusti.

Instagram @shun5084
in foto: Instagram @shun5084

Fiocco in pizzo

Il tatuaggio con fiocco in pizzo è l'ideale per chi decide di realizzare un tattoo grande: è infatti più definito e può essere anche molto articolato. L'ideale per chi vuole un tatuaggio civettuolo ma elegante: di solito si realizza in bianco e nero per rendere al meglio.

Instagram @antoliv76
in foto: Instagram @antoliv76

Fiocco rosa simbolo della battaglia contro il cancro

Il fiocco rosa inizialmente era il simbolo del tumore al seno ma, negli anni, è divenuto invece il simbolo della lotta contro ogni forma di cancro. Un disegno che viene spesso scelto come tatuaggio da tutte quelle persone che sono riuscite a vincere un'importante battaglia: sconfiggendo questa orribile malattia. Un simbolo di vittoria, di rinascita e di coraggio.