6 Giugno 2019
12:08

Stop a Photoshop, sui social spuntano le foto delle star prima e dopo il fotoritocco

La mania social del momento è il debunking delle foto delle star pubblicate su Instagram che svela quanto siano modificate con Photoshop. Le celebrities che si mostrano sempre perfette e senza difetti fisici in realtà fanno ricorso alle modifiche online ed è per questo che il web si ribella.
A cura di Chiara Sorice

E' la tendenza social degli ultimi anni quella di svelare le immagini fake delle star e iniziare una sorta di debunking sul corpo e il viso delle celebrities che si mostrano sempre perfette. E' la lotta all'uso di Photoshop iniziata dal portale online Jabel che ricerca foto modificate delle star e condivide il confronto tra Instagram e Reality. Solo alcune fashion influencer e modelle, dopo anni di omissione, hanno dichiarato di essere ricorse a Photoshop, molte altre invece continuano ad affermare di essere immuni dai ritocchi online ma gli utenti più attenti sono ormai in grado di scoprire cosa viene modificato nelle foto Instagram e sulle riviste di moda. L'uso eccessivo di Photoshop talvolta induce le star a qualche piccolo errore che gli haters sono pronti a captare.

Il debunking che svela le foto modificate

Nel 2014 per la copertina americana di Vogue era stata scelta Lena Dunham, attrice, sceneggiatrice e anche influencer del mondo curvy, le sue foto sono state duramente criticate perché erano evidentemente modificate, tanto da crearne un caso mediatico. Jabel aveva deciso di pagare un buon editor offrendogli 10mila dollari per scoprire le modifiche apportate sul corpo della star. Il sito online ha svelato le foto originali di Lena Dunham e le ha paragonate a quelle artefatte, era stato modificato il viso, i capelli, il collo anche corpo. Da quel momento sono nati molti profili Instagram che devono il loro successo proprio alla ricerca e condivisione costante delle immagini delle star modificate, una sorta di debunking sul corpo e il volto femminile per scoprire cosa si nasconde dietro tanti ritocchi online.

Gli account Instagram svelano l'immagine reale delle star

Tra gli account Instagram che svelano le foto originali delle star c'è @s0cialmediavsreality che raggiunge quasi 50mila follower e ogni giorno pubblica immagini di celebrities confrontando reality vs Instagram. Tra le più "colpite" dal sito c'è la famiglia Kardashian, le giovani sorelle ricorrono spesso alle modifiche online ritoccando la dimensione del naso, delle labbra e del lato b. La pagina online Celebface raggiunge un milione di follower e svela tutti i trucchi usati dalle star per rendere il loro corpo perfetto. Il sito ha condiviso anche una foto prima e dopo di Kate Middleton, il viso della duchessa di Cambridge infatti era molto più luminoso e con meno rughe grazie a Photoshop. Le modelle curvy Diana Sirokai e Callie Thorpe si sono opposte ai ritocchi online e hanno svelato il prima e dopo delle loro foto pubblicate sulle copertine di moda e sui social. Il motivo di tutto ciò? Semplice. Per incoraggiare le donne a mostrarsi per come sono senza dover utilizzare Photoshop. Un esempio da seguire è la modella curvy Ashley Graham che non nasconde i difetti comuni a tutte noi donne come la cellulite e le smagliature, anzi ne ha fatto il suo tratto distintivo. Ebbene sì, non è tutt'oro ciò che luccica e mai come in questo caso il proverbio è veritiero. Le star che si mostrano sempre perfette e inimitabili con il volto levigato e il fisico da sogno hanno un unico segreto di bellezza: ricorrere a Photoshop.

La vlogger prima e dopo Photoshop: "C'è bisogno di più trasparenza sui social"
La vlogger prima e dopo Photoshop: "C'è bisogno di più trasparenza sui social"
Prima e dopo Photoshop: il vero volto delle modelle (FOTO)
Prima e dopo Photoshop: il vero volto delle modelle (FOTO)
Addio fotoritocco sui social, la proposta di legge: "I filtri creano un'aspirazione irrealistica"
Addio fotoritocco sui social, la proposta di legge: "I filtri creano un'aspirazione irrealistica"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni