Direttamente dagli anni '90 è tornato il trend dei codini: sbarazzini e divertenti, stanno spopolando sui social dove l'hashtag #pigtails, ovvero codini in inglese, conta quasi 800.000 scatti. Anche le star hanno provato la tendenza, osando sia con i classici codini che con le trecce che ricordano il trend delle boxer braids. I codini sono perfetti quando vuoi essere comoda con un look giovanile e fresco, da abbinare ad un outfit sportivo o a un look semplice. Ecco tutto quello che devi sapere sulla tendenza dell'inverno.

Codini: il trend capelli da provare adesso.

Alti, bassi o intrecciati: i codini sono al centro dell'attenzione e non puoi fare a meno di provarli quest'inverno. La tendenza arriva direttamente dagli anni '90, quando erano indossati da celebrities come le Spice Girls. Dopo i double bun quindi, anche i codini tornano in voga, perfetti per un party a tema vintage o per dare un tocco frizzante al tuo look. Portati in passerella da Fendi, la tendenza ha tutta l'aria di essere il tormentone della prossima stagione. I look da provare sono davvero tantissimi e facili anche da ricreare a casa.

Come creare a casa i codini.

Il look più semplice è quello che prevede una scriminatura centrale, precisa e netta, e due codini laterali, alti sulla testa oppure bassi dietro la nuca per un look più semplice. Potrai scegliere di lasciare i codini sciolti e perfettamente lisci per un look ordinato, oppure di creare delle onde morbide per un look più ribelle. Se vuoi avere i capelli perfettamente ordinati per tutto il giorno puoi scegliere anche di intrecciare le ciocche creando delle trecce. Per chi ama i look eccentrici sono perfetti i codini altissimi, da creare quasi sulla sommità della testa, lasciando i capelli sciolti e fluenti che cadano sulle spalle.

A chi stanno bene i codini?

L'acconciatura del momento è molto particolare e per indossarla bisogna avere alcune accortezze. Perfetti da indossare per chi ha i capelli lunghi, chi ha i capelli fini e di media lunghezza, come ad esempio un bob, dovrebbe invece evitare il look, per non rischiare di creare un'acconciatura troppo piatta e poco voluminosa. Chi ha il viso ovale potrà scegliere sia i look con i codini alti che con quelli bassi, mentre chi ha i lineamenti spigolosi, come i visi quadrati e rettangolari,  dovrà scegliere codini bassi, cercando di creare volume per addolcire i tratti. Se il tuo viso è rotondo e paffuto invece, meglio puntare su altre acconciature che rendano il tuo volto più armonioso.

Le star con i codini.

Le celebrities non si sono lasciate sfuggire il trend  e già da qualche mese hanno sfoggiato i codini, immortalando il look sui social. Selena Gomez per esempio, ha scelto i codini bassi, raccolti dietro le orecchie in due maxi ciocche voluminose. Miley Cyrus ha scelto invece le trecce, pettinando i suoi capelli da un lato con la scriminatura laterale e raccogliendoli in due mini trecce, le stesse che ha scelto la futura mamma Chiara Ferragni, che però ha optato per un look ispirato alle boxer braids. Sfoglia la gallery e scopri come le star indossano la tendenza del momento!